NOVITA' MOTOCICLISMO

Vespa 946 Dior, per festeggiare i 75 anni del mito di Pontedera

Dalla collaborazione tra la casa di Pontedera e la griffe francese è nata questa sofisticata 946 che sarà venduta inizialmente nelle boutique Dior. La linea è impreziosita dal tema tipico della maison, che si ritrova anche su bauletto e casco. Per prenotarla però dovrete aspettare un po'...

Vespa 946 Dior, per festeggiare i 75 anni del mito di Pontedera
Il legame tra gli italiani e la Vespa è un felice matrimonio che nel 2021 farà segnare i 75 anni, nozze di platino che Piaggio ha deciso di festeggiare con una versione molto speciale della raffinata 946, realizzata in collaborazione con la griffe Christian Dior.

Alta moda
Presentata nel 2012, la 946 è il modello più raffinato della gamma Vespa, il nome ricorda l'anno di commercializzazione del primo scooter di Pontedera, a cui sono ispirate anche le linee della scocca, realizzata (unicum nel mondo Vespa) anche con alcune parti in alluminio.
Se il brand italiano ha fatto la storia delle due ruote, la maison parigina è protagonista da sempre dell’alta moda e dall'unione dei due marchi è nata questa versione della 946 caratterizzata da grafiche che rendono omaggio alla "maison" francese con il tema tipico Dior Oblique (disegnato originariamente da Marc Bohan nel 1967) che ritroviamo sui fianchi, sulla sella, sul bauletto squadrato e sul casco che completa l'esclusiva linea di accessori ideata, insieme alle grafiche della 946, da Maria Grazia Chiuri, direttore creativo delle collezioni donna della griffe francese. Al momento non è ancora stato comunicato il prezzo della Vespa 946 Dior, si sa però che lo scooter verrà prodotto in Italia e sarà disponibile dalla primavera 2021 nelle boutique Dior di tutto il mondo e, successivamente, in alcuni selezionati store del Gruppo Piaggio.

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    03 Agosto 2020
    Lo stunt austriaco si è buttato dalla diga di Schlegeis, nelle Alpi dello Zillertaten: dalla sommità al suolo c’è un salto di 131 metri ma Schachermayr non è arrivato fino in fondo: l’obiettivo, pienamente centrato, era fare un gigantesco pendolo in sella allo scooter più famoso del mondo
  • Scooter
    18 Giugno 2020
    Arriva la nuova versione della Vespa Primavera firmata dal designer americano Sean Wotherspoon che, con una pioggia di colori rende omaggio agli anni 80. Sotto la scocca in acciaio colorata c'è il noto monocilindrico da 125 quattro tempi della famiglia i-get. Realizzata in serie limitata, costa 4.990 euro
  • News
    05 Giugno 2020
    Perfettamente restaurate ma con numeri di matricola e documenti contraffatti, le 17 Vespa storiche erano dirette in Germania per essere nazionalizzate, “ripulite” e poi reimmesse in un canale commerciale apparentemente lecito. Quattro le denunce per riciclaggio di veicoli