NOVITA' MOTOCICLISMO

Una Vespa 946 per l’anno del coniglio

Questa Vespa 946 è la prima di una collezione limitata e numerata che anno per anno riporterà l’iconografia del calendario lunare, ogni volta 1000 esemplari decisamente fuori del comune. Questa edizione in particolare celebra anche il decennale dal lancio della 946, e si propone in una rielaborazione del classico verde Vespa

Una Vespa 946 per l’anno del coniglio

La Vespa 946 nacque nel 2013 ed ebbe quel nome perché richiamava il primo modello dello scooter più famoso del mondo, nato per l’appunto nel 1946, del quale riprende alcuni spunti stilistici reinterpretati in chiave moderna. Un modello esclusivo nella linea molto particolare e anche nel prezzo. Non ha mai lasciato spazio alla banalità e non lo lascia nemmeno in questa particolarissima versione dedicata all’anno del coniglio. Sì, proprio quello del calendario cinese.

 

Simbolo di benessere

Chi è appassionato di astrologia sa che inizierà il 22 gennaio 2023 e nell’interpretazione del Paese dei draghi è simbolo e auspicio di serenità, benessere e rispetto per il passato.

Questa nuova edizione della Vespa 946 è anche la prima di una famiglia che la accompagnerà per 12 anni. Quella in arrivo infatti è la prima collezione limitata e numerata di una serie speciale che anno per anno riporterà l’iconografia del calendario lunare: ogni volta 1000 esemplari decisamente fuori del comune.

Si festeggiano anche i 10 anni

Questa edizione in particolare celebra anche il decennale dal lancio della 946, e si propone in una rielaborazione del classico verde Vespa, con la sagoma stilizzata di un coniglio che fa capolino sulla scocca in diverse posizioni. Una livrea inconsueta e originale che vuole simboleggiare l’amore per il divertimento, la spensieratezza e la natura caratteristici di chi è nato sotto questo segno.

Si inseriscono nell’insieme tutti i dettagli in finitura brunita dai riflessi caldi, mentre la sella in doppio rivestimento è nera con cuciture brunite, così come sono nere le manopole rivestite e – finezza delle finezze – cucite a mano con ago e filo.

 

 

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Gennaio 2023

    Dopo quasi vent’anni (venne presentata nel 2003), la Vespa GTS si rinnova ma senza rivoluzioni, confermando la carrozzeria in acciaio che la caratterizza da sempre. Il Centro Stile Piaggio ha reso però la GTS più “lussuosa” modificando il parafango anteriore, le luci e le griglie anteriori, il cravattino dello scudo, gli specchietti, i comandi sul manubrio e il cruscotto. Scopriamo come va in questo video

  • News
    03 Gennaio 2023

    Nuove versioni per la Vespa, lo scooter dalle 1000 vite che continua a evolversi nel tempo, rinnovandosi continuamente. Scopriamole assieme

  • Scooter
    08 Novembre 2022
    Questa particolarissima edizione denominata Vespa Primavera Color Vibe è disponibile nelle varianti Arancio Impulsivo e Bianco Innocente, con il colore Ottanio della pedana poggiapiedi che si estende ai lati dello scudo e sulle fiancate, percorrendo diagonalmente tutta la scocca attraverso grafiche dedicate
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Un anno di prove
Green Planet