NOVITA' MOTOCICLISMO

TVS Zeppelin, la moto ibrida che viene dall'India

Il partner indiano di BMW, TVS, ha svelato la Zeppelin, una concept bike che utilizza la stessa tecnologia ibrida delle automobili e potrebbe entrare in produzione entro un paio d'anni: un motore elettrico ne affianca uno termico a benzina per accrescere le prestazioni e diminuire i consumi 

TVS Zeppelin, la moto ibrida che viene dall'India
Come le auto
Ha debuttato all’Auto Expo di Delhi, la scorsa settimana, la TVS Zeppelin, una concept bike dotata di motore ibrido, benzina più elettrico. Il nuovo motore termico, un monocilindrico, raffreddato ad acqua, di 220 cm3, eroga una potenza massima di 20 CV a 8500 giri, ai quali si aggiunge la spinta del motore elettrico di cui TVS non ha reso noto però le caratteristiche tecniche. Se il mono è destinato sicuramente ad essere montato su altri modelli TVS destinati al mercato indiano, il propulsore elettrico sembra essere simile a quelli che adottano tanti scooter cinesi. Quindi, non c’è da attendersi un’accelerazione strappa  braccia, anche se la unione delle due unità contribuisce senza dubbio a migliorare le prestazioni e, soprattutto, a ridurre i consumi. In ogni caso la velocità massima dichiarata per la Zeppelin è superiore alle 80 miglia l'ora (circa 130 km/h), non male considerando la piccola cilindrata. La sospensione anteriore sembra derivare direttamente dalla TVS Apache RR310, a sua volta una versione sportiva della BMW G310R .
A confermare l'interesse per i veicoli a basso impatto, TVS ha presentato anche un concept di scooter elettrico, il Creon, che vanta un'autonomia di 80 km e una velocità di oltre 60 km/h  e la batteria che si carica fino all'80% della capacità entro un'ora. Al momento entrambi i mezzi sono solo a livello di concept, ma probabilmente hanno come obiettivo la produzione di serie nel loro futuro prossimo. TVS ha anche mostrato interesse a uscire dai confini del mercato indiano, quindi potrebbe essere una concorrente con cui i produttori europei dovranno fare i conti in un futuro molto prossimo. A meno che questi progetti "elettrici" non coinvolgano anche BMW...
 
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    10 Dicembre 2017
    Lo scorso 6 dicembre la indiana TVS, che costruisce per la casa di Monaco le piccole G, ha presentato la Apache 310 RR: una sportiva che in versione marchiata BMW potrebbe andare a completare la famiglia delle piccole monocilindriche che oggi comprende la R e la GS. E in futuro potrebbe scendere in pista tra le Supersport 300
  • Spy
    08 Ottobre 2017
    La Casa indiana dovrebbe presentarsi all’EICMA 2017 con l’Himalayan omologata Euro 4, ma secondo gli ultimi rumors avrebbe in serbo anche un nuovo monocilindrico di media cilindrata e nuovi modelli
  • Moto
    18 Settembre 2017
    Il fondatore del marchio Carberry Motorcycles, Jaspreet Singh Bhatia, ha presentato la prima maxi costruita in India, si tratta della “Double Barrel”, una bicilindrica da 1000 cm3 ormai prossima al lancio: sarà dai concessionari tra un paio di mesi