NOVITA' MOTOCICLISMO

TVS rileva Norton per 18,5 milioni di euro

Il gruppo indiano acquista il marchio inglese e gli stabilimenti. L'ad Sudarshan Venu assicura che saranno garantiti i livelli occupazionali e che la distribuzione sarà migliorata grazie alla rete di vendite internazionale in forza al colosso orientale

TVS rileva Norton per 18,5 milioni di euro
Norton Motorcycles è stata venduta all'indiana TVS con un accordo da 16 milioni di sterline, circa 18,5 milioni di euro, come avevamo anticipato quiAnche BDO - l'amministratore nominato a gennaio da Metro Bank per recuperare gli investimenti in Norton e nelle sue attività associate- ha confermato la vendita a una controllata indiretta di TVS Motor Company Limited.

La forza lavoro e i programmi
In base all'accordo, la consociata ha acquisito l'attività e alcuni beni di Norton Motorcycles, nonché una licenza a utilizzare i siti di produzione esistenti per i prossimi sei mesi. La società ha confermato di volere conservare i livelli occupazionali raggiunti. L'acquisizione punta a promuovere la crescita di Norton sfruttando la rete mondiale di TVS e le capacità della catena di fornitura, oltre a sfruttare le enormi risorse e le economie di scala dell'azienda.
Il commissario delegato Lee Causer ha dichiarato: “In circostanze difficili, siamo stati in grado di garantire il futuro del marchio Norton. Siamo lieti che la vendita a TVS Motor Company protegga i posti di lavoro e fornisca un risultato altamente vantaggioso ai creditori”. Soddisfazione anche da parte degli acquirenti: “Questo è un momento importante per noi di TVS Motor Company – ha comunicato Sudarshan Venu, ad di TVS Motor Company-. Norton è un marchio iconico britannico celebrato in tutto il mondo e ci offre un'immensa opportunità su scala globale. Estenderemo il nostro pieno supporto a Norton per ricollocarla nel panorama motociclistico internazionale là dove merita”.

Chi è TVS
TVS Motor Company è uno dei più grandi produttori mondiali di veicoli a due e tre ruote e fa parte di un gruppo da 8,5 miliardi di dollari. La gamma include scooter e motocicli sotto i 300cc, nonché ciclomotori, tre ruote e uno scooter elettrico. TVS ha stretto anche un accordo con BMW per produrre le G310R e G310GS.
La società è stata fondata nel 1911 da T.V. Sundaram Iyengar. Il gruppo TVS è anche uno dei principali fornitori indiani di componenti per autoveicoli, con oltre 90 aziende controllate.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    28 Gennaio 2021
    Dopo un decennio “fuori regione” ed un difficile e travagliato periodo finanziario, Norton Motorcycles torna nelle West Midlands inglesi con il nuovo quartier generale di Solihull. Permesso dall’investimento di TVS, il nuovo sito di Solar Park fungerà da hub centrale per vendite, marketing, sviluppo e gestione
  • News
    19 Gennaio 2021
    Il ceo John Russell conferma che succederà "abbastanza presto". L'edizione 2021 è stata annullata, ma il 2022 potrebbe essere l'anno giusto. Dopo il fallimento sfiorato, la nuova proprietà indiana sembra intenzionata a dare il giusto peso alla tradizione sportiva
  • News
    05 Gennaio 2021
    Finisce male per Stuart Garner, ex AD di Norton Motorcycles trascinato in tribunale dagli investitori frodati, giudicato colpevole nel Regno Unito e condannato al rimborso di 14 milioni di sterline