NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph Tiger 850 2021, i documenti la confermano

La US Environmental Protection Agency tradisce l’arrivo di una nuova Triumph Tiger, votata al turismo stradale. Basata sulla Tiger 900, la 850 Sport dovrebbe mantenere lo stesso motore delle sorelle, ma adotterà ruote in lega da 17" pollici per andare veloci su asfalto

Triumph Tiger 850 2021, i documenti la confermano
Più stradale
Secondo quanto riportato da alcuni documenti trapelati dalla US Environmental Protection Agency Triumph presenterà nel 2021 una nuove versione della Tiger, denominata 850 Sport. La moto confermata dai documenti di omologazione, pur chiamandosi 850 manterrà lo stesso tricilindrico 887 della Tiger 900, capace di 94 CV a 8750 giri. La 850 Sport, ovviamente omologata Euro 5, dovrebbe essere un modello realizzato per l'uso puramente "on road", per cui dovrebbe montare ruote stradali su cerchi da 17". Il telaio dovrebbe essere lo stesso della sorellina Tiger 900 ma è da considerarsi scontata una modifica all'escursione delle sospensioni, per renderle più efficaci per l'uso stradale. La Tiger 850 Sport dovrebbe quindi andare a inserirsi nel segmento dominato dalle varie Yamaha Tracer 900 e BMW F 900 XR, portando dalla sua un prezzo competitivo, come da tradizione Triumph, e l'ottimo know-how maturato nel settore. Quando la vedremo? Il 30 ottobre Triumph presenterà la nuova Trident, per cui è facile ipotizzare che il "momento" della 850 Sport sarà qualche giorno più tardi, entro la fine di novembre. Stay Tuned!
 

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    24 Novembre 2020
    La casa inglese ha lanciato un’interessante iniziativa che permette ai propri clienti di effettuare la manutenzione invernale facendosi venire a prendere la moto sotto casa e risparmiando il 20% sui costi dei ricambi, vediamo nel dettaglio l'offerta
  • Moto
    23 Novembre 2020
    Nella sede della filiale italiana di Triumph abbiamo potuto (finalmente) vedere e toccare la nuova roadster inglese. E le sorprese non sono mancate, a cominciare dalle dimensioni: nelle foto iniziali sembrava piccola, in realtà è una moto compatta ma "gratificante" e accogliente anche per piloti di alta statura. Ora attendiamo di provarla: il test su strada è in programma all'inizio di dicembre
  • Moto
    17 Novembre 2020
    La Casa di Hinckley ha voluto accentuarne la vocazione stradale, ma non ci sono stati stravolgimenti rispetto agli altri modelli della stessa gamma. Il motore è il noto e generoso tre cilindri, qui in versione da 85 CV con tanta spinta ai bassi regimi. La dotazione elettronica è completa e il prezzo decisamente "attraente": 11.400 euro