NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph Tiger 850 Sport, sarà così?

I documenti di omologazione dell'EPA e un disegno proveniente da un dealer meeting di concessionari, suggeriscono l’arrivo di una nuova Tiger 850 Sport. Si tratterebbe di una crossover stradale con ruote da 17 pollici sempre spinta dall'apprezzato tre cilindri della casa inglese

Triumph Tiger 850 Sport, sarà così?
Tiger 850 Sport
Disponible ben cinque differenti versioni, la Tiger 900 di Triumph (cliccate qui per la prova con video) potrebbe presto evolversi in una crossover dall’indole decisamente più stradale e meno avventuriera. Insieme al disegno qui sopra, "sfuggito" da un recente meeting di concessionari Triumph, l’indiscrezione trova conferma anche dai documenti omologativi dell'americana EPA (Environmental Protection Agency) che, insieme alle varianti Tiger 900, sembrerebbero comprendere per il 2021 anche un’inedita Tiger 850 Sport. In base ai dati contenuti nel documento, il tre cilindri (già Euro 5) dovrebbe mantenere specifiche identiche a quello già visto sulle Tiger 900, quindi una cilindrata di 887 cm3 e una potenza di 95 cavalli a 8.750 giri. Come suggerito dal nome (il rimando è alla Tiger Sport 1050 aggiornata nel 2016 ma con ogni probabilità destinata alla pensione per via delle normative sulle emissioni inquinanti), la novità più importante potrebbe pertanto riguardare l’impostazione della moto. Facile in questo caso aspettarsi un modello stradale certamente meno votato all’off-road e, magari, aggiornata con un manubrio più alto e ruote da 17 pollici, con caratteristiche quindi da vera sport touring, che la metterebbero in diretta concorrenza con modelli quali Yamaha Tracer 900 e BMW F 900 XR. Guardando il disegno qui sopra, notiamo in generale caratteristiche da "entry level", come evidenziato dalla componentistica piuttosto "semplice", fatta di un normale telaio in acciao e pinze freno tradizionali anzichè radiali. Ciò permette di ipotizzare l'arrivo, anche in questo caso come già è per la Tiger 900, di diverse varianti. Qualche domanda anche per quanto riguarda l’elettronica: pur con significative differenze tra una versione e l’altra (base, GT, GT Pro, Rally, Rally Pro e LRH), le Tiger di oggi si affidano alla piattaforma inerziale con ABS, controllo di trazione Cornering, diversi riding model (la base ne ha due, Rain e Road, le Rally e GT aggiungono Sport e Offroad e la GT Pro la mappatura personalizzabile) e, ma solo sulla Pro, anche il cambio elettronico funzionante in scalata ed inserimento. Probabile che la nuova Tiger 850 Sport attinga a piene mani dal ricco pacchetto, sostituendo magari le mappature da fuoristrada con impostazioni più sportive ed aggiungendo al tutto un comodissimo Cruise control per i lunghi trasferimenti.
In ogni caso, è ancora troppo presto per esserne sicuri: per conferme o smentite dovremo necessariamente attendere nuovi ed ulteriori sviluppi. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Maggio 2022
    La Casa di Hinkley ha aggiunto una o due colorazioni per ognuno dei suoi modelli Tiger versione 2023, che saranno disponibili presso tutte le concessionarie del marchio a partire dal mese di luglio. Ecco quali sono
  • News
    13 Maggio 2022
    Arriveranno a giugno le Triumph MY23 con i nuovi colori selezionati a Hinkley per le roadster e le Rocket tre cilindri, che affiancheranno le livree già presenti nella gamma dei modelli 2022.
    In questa ultima edizione la Speed Triple 1200 RS  manterrà le colorazioni Matt Silver Ice e Sapphire Black ma ad esse verrà aggiunta la livrea Matt Baja Orange con grafiche “RS” in Silver Ice e Graphite.
  • News
    29 Aprile 2022
    Dopo 22 anni, 13 serie e 265 episodi, Terence Hill lascia la tonaca e la bici di Don Matteo. Al suo posto arriva Raoul Bova nel ruolo di Don Massimo, in sella a una vissutissima Triumph Legend 900 

Triumph Tiger

  • Prezzoda € 9.267
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet