NOVITA' MOTOCICLISMO

Triumph Tiger 850 Sport, sarà così?

I documenti di omologazione dell'EPA e un disegno proveniente da un dealer meeting di concessionari, suggeriscono l’arrivo di una nuova Tiger 850 Sport. Si tratterebbe di una crossover stradale con ruote da 17 pollici sempre spinta dall'apprezzato tre cilindri della casa inglese

Triumph Tiger 850 Sport, sarà così?
Tiger 850 Sport
Disponible ben cinque differenti versioni, la Tiger 900 di Triumph (cliccate qui per la prova con video) potrebbe presto evolversi in una crossover dall’indole decisamente più stradale e meno avventuriera. Insieme al disegno qui sopra, "sfuggito" da un recente meeting di concessionari Triumph, l’indiscrezione trova conferma anche dai documenti omologativi dell'americana EPA (Environmental Protection Agency) che, insieme alle varianti Tiger 900, sembrerebbero comprendere per il 2021 anche un’inedita Tiger 850 Sport. In base ai dati contenuti nel documento, il tre cilindri (già Euro 5) dovrebbe mantenere specifiche identiche a quello già visto sulle Tiger 900, quindi una cilindrata di 887 cm3 e una potenza di 95 cavalli a 8.750 giri. Come suggerito dal nome (il rimando è alla Tiger Sport 1050 aggiornata nel 2016 ma con ogni probabilità destinata alla pensione per via delle normative sulle emissioni inquinanti), la novità più importante potrebbe pertanto riguardare l’impostazione della moto. Facile in questo caso aspettarsi un modello stradale certamente meno votato all’off-road e, magari, aggiornata con un manubrio più alto e ruote da 17 pollici, con caratteristiche quindi da vera sport touring, che la metterebbero in diretta concorrenza con modelli quali Yamaha Tracer 900 e BMW F 900 XR. Guardando il disegno qui sopra, notiamo in generale caratteristiche da "entry level", come evidenziato dalla componentistica piuttosto "semplice", fatta di un normale telaio in acciao e pinze freno tradizionali anzichè radiali. Ciò permette di ipotizzare l'arrivo, anche in questo caso come già è per la Tiger 900, di diverse varianti. Qualche domanda anche per quanto riguarda l’elettronica: pur con significative differenze tra una versione e l’altra (base, GT, GT Pro, Rally, Rally Pro e LRH), le Tiger di oggi si affidano alla piattaforma inerziale con ABS, controllo di trazione Cornering, diversi riding model (la base ne ha due, Rain e Road, le Rally e GT aggiungono Sport e Offroad e la GT Pro la mappatura personalizzabile) e, ma solo sulla Pro, anche il cambio elettronico funzionante in scalata ed inserimento. Probabile che la nuova Tiger 850 Sport attinga a piene mani dal ricco pacchetto, sostituendo magari le mappature da fuoristrada con impostazioni più sportive ed aggiungendo al tutto un comodissimo Cruise control per i lunghi trasferimenti.
In ogni caso, è ancora troppo presto per esserne sicuri: per conferme o smentite dovremo necessariamente attendere nuovi ed ulteriori sviluppi. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    20 Aprile 2021
    Dopo la Scrambler 1200 è ora il turno della Street Scrambler con motore 900, che si presenta aggiornata all’omologazione Euro 5 e con novità per dotazione e finiture, mentre la ciclistica resta immutata. Vediamo nel dettaglio come cambia 
  • News
    15 Aprile 2021
    Il nuovo sistema di emergenza Triumph SOS è un dispositivo in grado di rilevare un eventuale incidente ed attivare in maniera tempestiva la catena dei soccorsi. Per il lancio, la casa di Hinkley ha deciso di offrirlo gratuitamente per tre mesi
  • News
    14 Aprile 2021
    È un fascino unico quello delle Triumph Scrambler 1200 XC ed XE, icone di un segmento che ha fatto la storia e tuttora accende la fantasia: sono nate nel 2018 ma hanno il profumo vintage delle prime moto entrofuoristrada, e lo hanno mantenuto anche in questi modelli 2021 che arriveranno ai concessionari a partire dal mese di giugno. Perdipiù assieme alle due versioni “standard”, una più stradale e l’altra con una maggiore vocazione fuoristradistica, è stata sviluppata anche la Scrambler 1200 Steve McQueen Edition: serie limitata di 1000 pezzi numerati per un modello dal carisma ineguagliabile.

Triumph Tiger

  • Prezzoda € 9.267
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm