NOVITA' MOTOCICLISMO

Torna Top Gun: Maverick lascia la Kawasaki GPZ900 e passa alla H2

Seppur con qualche ruga in più, il mitico Maverick/Tom Cruise torna tra i cieli di Hollywood con il sequel del mitico film anni 80. In Top Gun Maverick ci sono tutti gli ingredienti che più sono piaciuti nel primo capitolo, moto comprese. C’è anche una Kawasaki, ma non è più la vecchia GPZ 900R…

 Torna Top Gun: Maverick lascia la Kawasaki GPZ900 e passa alla H2
Top Gun 2
Il tenente Pete "Maverick" Mitchell torna a volare: per la gioia dei suoi tanti fan l'anno prossimo ci sarà il sequel dell’indimenticabile cult hollywoodiano. Top Gun Maverick - perchè Top Gun 2 sembrava forse un po’ scontato - avrà tutti gli ingredienti già presenti nell’originale del 1986: ci saranno ovviamente le portaerei e i caccia, le sudatissime partite sulla spiaggia (questa volta parrebbe a football) e - non potevano mancare - pure le due ruote. Oltre che pilota tra i migliori al mondo, l’intrepido Mav (un po’ come il Tom Cruise che lo impersona davanti alla macchina da presa) era nel primo film di Tony Scott anche appassionato motociclista: impossibile dimenticarsi della sua potentissima Kawasaki GPZ 900R, in sella alla quale, con le note di Take my breath away dei Berlin a fare da sfondo, sfrecciava al tramonto per le strade di San Diego. Le moto quindi non mancheranno, seppur con una profonda differenza. Nel sequel, infatti, possiamo aspettarci una bella novità: benché nel trailer di presentazione la vecchia amica compaia di nuovo, inizialmente nascosta da un telo, forse perchè ferma da anni, a sfrecciare e a gareggiare con il solito caccia in decollo è questa volta una più moderna - e potente - Kawasaki H2. Per pochi secondi, vediamo Mav darci dento con il gas, liberando a terra gli oltre 200 CV della supercharged giapponese… Moto a a parte, la scena pare identica a quella girata più di 30 anni fa, ma va bene lo stesso, anzi, è esattamente  quello che ci si potrebbe aspettare dal sequel di un film che ha lasciato il segno!
 Qui sotto il trailer ufficiale...

 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    25 Febbraio 2020
    SBK news – Il campione del mondo in carica chiude in prima posizione l’ultimo test pre-stagionale disputato sul circuito di Phillip Island. Jonathan Rea ha avuto la meglio su Loris Baz, secondo per soli 78 millesimi, e a seguire troviamo Sykes, Razgatlioglu e Haslam. Sesto Scott Redding, miglior pilota Ducati
  • Spy
    31 Gennaio 2020
    La casa di Akashi sarebbe al lavoro su una nuova crossover media con spiccate doti da fuoristrada, dotata di ruota anteriore da 21 pollici e motore bicilindrico. Potrebbe chiamarsi KLX 700 e andrebbe a sfidare direttamente la Yamaha Ténéré 700
  • Moto
    22 Gennaio 2020
    Comode e facili da guidare, queste nuove  interpretazioni della crossover per patente A2 sono diverse nella personalità, ma costano tutte poco da comprare e mantenere