NOVITA' MOTOCICLISMO

Toni Bou, allenamento sulle Alpi Cozie - VIDEO

Nuovo video del 26 volte campione del mondo di trial Toni Bou, che questa volta con la sua Honda da trial risale un torrente alpino mostrando tutte le sue proverbiali doti di controllo e sensibilità

Toni Bou, allenamento sulle Alpi Cozie - VIDEO
Toni Bou, che spettacolo!

Impegnato in questi giorni in pesanti sessioni di allenamento, il fenomeno del Trial Toni Bou regala ai fan e ai follower che lo seguono sui social uno spettacolare video ripreso nella magnifica cornice della Alpi Cozie. Come un "salmone", il 26 volte campione del mondo risale un torrente a fondo roccioso in Val di Susa. Niente pinne, ma solo la sensibilità magistrale nel gestire il pochissimo grip offerto dal fondo bagnato. E come se non bastasse, subito dopo Bou mette a dura prova la sua Honda anche su ghiaccio e sulla neve. Il video è stato subito apprezzato dai tanti follower del Campione, ma anche “criticato” per la questione ambientale. Qualche commento ha infatti evidenziato l’incompatibilità tra certi luoghi selvaggi ed incontaminati con il rombo e i gas di scarico della moto… Un invito velato a tentare, magari la prossima volta, in sella ad un’elettrica? Siamo sicuri ce ne sarà l’occasione!

Un palmares “monotono”

Classe 1986, il pilota spagnolo ha all’attivo qualcosa come 26 titoli mondiali di Trial. La carriera di Toni è ovviamente iniziata molto presto: dal 1999 al 2003 è stato Campione catalano categoria Cadetti e due volte campione spagnolo di trial (Junior e Senior). I primi successi internazionali sono arrivati nel 2002, quando ha vinto il titolo europeo juniores. Un successo replicato l'anno successivo nella categoria senior. Correndo nel mondiale di trial dapprima per la Betamotor ed in seguito per la Montesa-Honda Repsol HRC, Toni ha in seguito vinto 24 campionati mondiali consecutivi tra outdoor e indoor dal 2007 al 2018, senza contare i successi ottenuti ottenuti con la squadra nazionale spagnola al Trial delle Nazioni: 12 consecutivi tra il 2005 e il 2016!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Toni Bou (@tonibou) in data:

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    14 Aprile 2021
    Gli ADAS, ossia gli aiuti elettronici alla guida, sono ormai una realtà sempre più consistente anche nel panorama a due ruote. Honda, ad esempio, sta brevettando un sistema di constrosterzata automatica in grado di gestire le eventuali perdite di aderenza dell'anteriore in curva. Fantascienza? A giudicare dai disegno sembra proprio di no
  • News
    12 Aprile 2021
    Se n’è andato in questo triste aprile Roberto Tresoldi, anima della concessionaria di Pessano con Bornago che gestiva insieme al fratello ed è da sempre un punto di riferimento per tantissimi appassionati lombardi
  • News
    12 Aprile 2021
    La ruota anteriore è sempre da 19", ma sono state riviste le sospensioni e anche il motore ha una differente erogazione. Nel primo appuntamento all'Alps Tourist Trophy, vinto da Nicola di Piero su Yamaha Ténéré 700, Zocchi si è classificato sesto