NOVITA' MOTOCICLISMO

Texa, check up elettronico per 20 euro

Presso le officine che utilizzano dispositivi Texa di ultima generazione è possibile sottoporre la propria moto o il proprio scooter a un check up elettronico completo, attraverso il quale scoprire se tutto è a posto

Texa, check up elettronico per 20 euro
Controllo hi-tech
La messa a punto “ad orecchio” oramai fa parte della preistoria, sulle motociclette e anche sugli scooter abbondano i sistemi elettronici che controllano di tutto, iniezione, ABS, immobilizer, piattaforma inerziale, cruise control, mappature e molto altro. Tanta elettronica richiede controlli periodici e impone l’uso di strumentazione diagnostica d’avanguardia in grado di rilevare errori, adattare le centraline, effettuare le regolazioni, resettare valori e così via; molti li trascurano e a volte si trascinano appresso problemi ed emissioni oltre il limite.
Può dunque valere la pena di cogliere l’opportunità proposta da Texa, principale produttore mondiale di strumenti multimarca per le officine indipendenti, e storico fornitore ufficiale Ducati.
L’azienda ha lanciato una campagna di diagnosi preventiva denominata TEXAbikespecialist: presso le officine che utilizzano dispositivi Texa di ultima generazione è possibile sottoporre la propria moto o il proprio scooter a un check up elettronico completo, attraverso il quale scoprire se tutto è a posto, al costo simbolico di 20 euro. Al termine del controllo il tecnico consegnerà al cliente la stampata con tutti i risultati. È una verifica particolarmente importante in questo periodo, alle soglie della primavera, quando tutti vorremo avere la fida “due ruote” in perfette condizioni per le prime uscite. Per trovare l’officina convenzionata più vicina potete consultare la pagina web.