NOVITA' MOTOCICLISMO

Tacita T-Cruise Urban, la gamma elettrica si allarga

Tacita è stata una delle prime aziende a credere nella mobilità elettrica, mettendo in produzione già parecchio tempo fa moto “vere” – non semplici scooter – alimentate da batterie. Ora il marchio torinese allarga la gamma con un nuovo modello orientato verso il mondo delle cruiser

Tacita T-Cruise Urban, la gamma elettrica si allarga
Cruiser green
Non a caso la nuova arrivata si chiama T-Cruise Urban. La notizia rimbalza da omnimoto.it che riporta come l’ultima arrivata sarà disponibile in tre versioni, differenti per la potenza. Potenza in ogni caso paragonabile a quella fornita da un motore endotermico di media cilindrata: si va da 27 a 44 kW, che tradotti in cavalli/vapore sono tra i 36 e i 60, per giunta con una coppia vigorosissima: il picco sono 100 Nm.
Due opzioni anche per quanto riguarda l’autonomia, a seconda del pacco batteria che naturalmente influenza anche peso e prezzo: il pacco batteria “grande“, da 18 kWh, garantisce percorrenze fino a 220 chilometri, mentre con quello ”piccolo” (relativamente), da 9 kWh, si può coprire una distanza di 112 chilometri. Sono tanti, grazie al cambio a 5 marce che riduce sia il riscaldamento che il consumo di elettricità. Particolare curioso, sono previste sia la frizione, sia la marcia indietro, e quattro mappature: Eco+, Eco, Touring e Power.
Ma il nuovo modello Tacita non è solo motore: spicca anche per la linea accattivante e abbastanza “dark”, per la gobba del serbatoio, il parafango posteriore tagliato. E per la curiosa forma del forcellone. Diversa dai canoni tradizionali ma molto interessante.
Magari non troppo a buon mercato: a seconda della potenza e delle batterie il prezzo varia da 10.650 a 19.250 euro più Iva. Ma è il prezzo di una tecnologia d’avanguardia.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Gennaio 2021
    La T-Race elettrica guidata da Gianni Borgiotti nella sua ultima evoluzione sembra davvero indovinata: a Crevacòl ha conquistato il sesto posto assoluto e il secondo di classe, grazie a un motore più potente e a una ciclistica più evoluta. Il pilota: "Abbiamo diminuito il gap dai primi"
  • News
    20 Dicembre 2020
    Il progetto piemontese è il risultato di dieci anni di sviluppo e mostra buone potenzialità: 169 kg per 60 cavalli e autonomia superiore ai 150 chilometri. Rientra nella categoria New energies della Dakar, ci vogliono circa 25mila euro per portarla a casa
  • Moto
    29 Dicembre 2019
    La versione 2020 dell’enduro torinese ha un nuovo telaio e un motore da 44 kW e 100 Nm di coppia dotato di una nuova frizione antisaltellamento. Più leggera e meglio bilanciata, ha batterie da 15 o 18 kWh per un'autonomia fino a 220 km