NOVITA' MOTOCICLISMO

SYM Jet 14, la bomba è il 125 a quattro valvole

Di tutta la famiglia dei SYM modello Jet, la versione Jet 14 è quella che ha conosciuto il maggiore consenso ed è tuttora la più apprezzata, particolarmente in Europa. Per il 2021 debuttano le luci a Led e il sistema Quick Charge 2.0 che permette una più veloce ricarica dei dispositivi a batteria attraverso la presa USB.

SYM Jet 14, la bomba è il 125 a quattro valvole
Arrivano i Led e una presa USB
A fare la differenza è soprattutto il diametro delle ruote dal quale deriva anche il nome: 14”, cioè più grandi di quelle della versione standard e quindi tali da garantire un maggiore comfort sui fondi irregolari ed una maggiore stabilità in velocità, rinunciando a qualcosina in termini di maneggevolezza.
Questa con le ruote medie è una versione che si presta maggiormente alle gite fuori porta e proprio a questo è dovuto il suo successo. Ce n’è per tutti i gusti, nel senso che c’è abbondanza di motorizzazioni disponibili. Il più grosso è il Jet 14 200, che in realtà è un 168,9 cm³ e garantisce 9,1 kW a 7500 giri/minuto; è ancora più potente il 125 quattro valvole raffreddato a liquido, la novità più importante della gamma 2021. È in grado di erogare 9,5 kW a 8000 giri/minuto, ma come è ovvio paga qualcosina in termini di coppia, 11 Nm a 6000 giri/minuto contro 13,2 Nm a 5500 giri/minuto del 200.
Se lo volete più… morbido, e con un prezzo più basso, è rimasto in produzione anche il 125 a due valvole, la versione precedente, raffreddata ad aria: 8,4 kW a 8500 giri/minuto e 10,3 Nm a 6500 giri/minuto.
Per tutti le ruote sono di 14” (ovviamente…) con pneumatici 100/90 davanti e 110/80 dietro, rispettivamente con freni a disco di 260 mm e 220 mm di diametro; però il nuovo 125 a quattro valvole è stato progettato per offrire un livello generale molto più alto, quindi come il 200 ha l’ABS a due canali e la sospensione posteriore a due ammortizzatori, mentre il 125 a due valvole ha un unico ammortizzatore e si avvale solo del sistema ad intervento combinato, cioè la leva di sinistra comanda sia il freno posteriore che uno dei pistoncini di quello anteriore.
Come su diversi altri modelli SYM 2021, anche sul Jet 14 sono state adottate luci anteriori e posteriori a LED che garantiscono una migliore visibilità, e il sistema Quick Charge 2.0 che permette una più veloce ricarica dei dispositivi a batteria attraverso la presa USB.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Scooter
    23 Gennaio 2021
    Oltre all’adeguamento alla Euro 5, per il 2021 SYM ha annunciato importanti aggiornamenti per molti dei suoi modelli in gamma. Il Maxsym TL, per esempio, sale a 508 cm3, mentre il nuovo Jet X 125 sfoggia un look decisamente più “aggressivo”…

  • News
    21 Novembre 2020
    Il Maxsym TL 500 potrà essere acquistato, promette la casa taiwanese, ad un prezzo mai visto. L’offerta è valida per tutti i contratti che verranno stipulati durante la settimana ”calda”, cioè quella che va dal 23 al 28 novembre
  • Scooter
    18 Novembre 2020
    A pochi giorni dalla presentazione del nuovo Jet 14, SYM annuncia l’arrivo di un inedito Jet X caratterizzato da una linea decisamente aggressiva e una dotazione di serie completa. Ecco le principali caratteristiche