NOVITA' MOTOCICLISMO

SBK 2021 Misano risultati Gara 1 vince Michael Ruben Rinaldi. Classifica e orari diretta TV

Gara1 vinta di forza dal pilota italiano ufficiale Ducati, che al secondo giro sorpassa tutti con una grinta che solo la gara, e il pubblico, di gara riescono a dare. Secondo Razgatlioglu e terzo Rea

SBK 2021 Misano risultati Gara 1 vince Michael Ruben Rinaldi. Classifica e orari diretta TV
Prima curva subito botte da orbi tra Redding e il turco Razgatlioglu. Ad uscire davanti a tutti però è Rinaldi seguito dal solito Rea. Rinaldi è carico a palla, ma nel tratto guidato la Kawasaki ufficiale va davvero bene. Al primo giro Rinaldi guida il filotto seguito da Rea che non vuole fare scappare l'italino, riuscendo a distanziare di poco Redding.

Dietro a Redding un serpentone di indemoniati guidati dal turco di Yamaha, da Lowes e Sykes. Nei primi sei posti quattro marche diverse.

Nonostante tutto, Rinaldi e Rea hanno un altro passo. Solo Redding e il turco riescono a fare qualcosa di simile. A 16 giri dalla fine, la situazione sempra stazionaria. Rinaldi e Rea guidano il gruppo, con Rea che studia il pilota Ducati. Poco dietro il duo Razgatlioglu e Redding, con il turco che sembra leggermente allungare. Distanziati, Lowes, Sykes, Davies, Bautista, Bassani e Locatelli a chiudere la top ten.

Rinaldi ci crede e non molla
Rinaldi e Rea dimostrano di avere un altro passo e l'italiano con la sua Rossa ogni tanto prova a metterci quello zik in più per mettere metri tra la sua Ducati e la Kawasaki ufficiale dell'inglese. A 12 giri Rea arriva lungo a Curva 1: la moto parte via davanti ma lui riesce a riprendere la moto con una mossa alla Marc Marquez. Rinaldi è in solitaria con ad almeno un paio di secondi di distanza il pilota turco di Yamaha e un circense Rea che è riuscito a rientrare in pista senza danni alla moto, giusto uno spavento. 

All'11esimo giro scivola Davies, che cerca di ripartire, ma ormai la gara è compromessa.

A 7 giri dalla fine Nozane e Haslam si giocano la dodicesima posizione con una serie di sorpassi che attirano l'attenzione della regia, concentrata soprattutto sul "capobranco" Rinaldi, che ormai corre in solitaria.

Bautista in settima posizione deve guardarsi le spalle da due indemoniati italiani, i giovani Bassani e Locatelli, incollati al codino della Honda ufficiale, pronti ad approfittare della prima incertezza del pilota spagnolo.

A meno di due giri dalla bandiera a scacchi Bassani guadagna il settimo posto superando Sykes. In testa alla gara niente di nuovo: Rinaldi sta dando tutto quello che la sua Ducati Ufficiale può dare e a due curve  dal traguardo saluta il pubblico alzando il braccio sinistro in piena piega, una "usanza" che aveva Jorge Lorenzo.

Vince Rinaldi dopo 21 giri passati in prima posizione. Una vittoria meritata e guadagnata di carattere e determinazione. Secondo il pilota Yamaha Razgatlioglu e terzo il campione del mondo in carica Rea.

Classifica Gara1 Misano 2021
1 M. RINALDI - Ducati
2 T. RAZGATLIOGLU - Yamaha
3 J. REA - Kawasaki
4 S. REDDING - Ducati
5 A. LOWES - Kawasaki 
6 A. BAUTISTA - Honda 
7 A. BASSANI - Ducati
8 T. SYKES - BMW
9 A. LOCATELLI - Yamaha
10 M. VAN DER MARK - BMW
11 L. MAHIAS - Kawasaki
12 G. GERLOFF - Yamaha
13 K. NOZANE - Yamaha
14 L. HASLAM - Honda
15 T. RABAT - Ducati
16 J. FOLGER - BMW
17 I. VINALES - Kawasaki
18 C. PONSSON - Yamaha 
19 S. CAVALIERI - Kawasaki
20 L. CRESSON - Kawasaki 

Ritirati: C. DAVIES - Ducati


Clicca qui per gli orari TV

Clicca qui per la classifica piloti SBK

Clicca qui per il Calendario SBK

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    04 Luglio 2021
    Finale col botto a Donington, nel quarto round del mondiale Superbike, ed è un botto vero: in gara 2 Jonathan Rea è caduto e pur riuscendo a ripartire è rimasto fuori dai punti, 20º e ultimo. Era in testa e stava lottando con Toprak Razgatlioglu, si erano già sorpassati un paio di volte e alla curva Coppice l’avantreno lo ha abbandonato.
  • News
    04 Luglio 2021
    Finalmente! Jonathan Rea non vinceva da quattro gare e la cosa appare singolare per il cannibale della Superbike. Questa volta ha girato tutto per il verso giusto e il campione del mondo da sei anni in carica ha potuto correre come piace a lui: in testa da solo
  • News
    20 Aprile 2021
    SBK news – La stagione della Superbike inizierà a fine maggio sul circuito di Aragon, il calendario però è ancora provvisorio e ultimamente sono tante le novità in questione. Infatti sono stati aggiunti il round di Estoril, quello della Repubblica Ceca ed è stato annullato quello australiano