NOVITA' MOTOCICLISMO

SBK 2020 Barcellona risultati Superpole Race vince Michael Van der Mark. Classifica e orari diretta TV

Superpole Race carica di emozioni in cui ha poi avuto la meglio un carichissimo Michael Van der Mark in sella alla sua Yamaha YZF-R1. Secondo Jonhatan Rea, terzo Loris Baz. Solo ottavo Scott Redding, che vede il mondiale allontanarsi

SBK 2020 Barcellona risultati Superpole Race vince Michael Van der Mark. Classifica e orari diretta TV
Domenica da Superpole. A Milano piove, sul circuito di Barcellone splende il sole.
Jonhatan Rea e Michael Van der Mark partono subito forte portandosi dietro un agguerrito Alvaro Bautista. Un giro e il terzetto stacca subito il resto del gruppo in cui accadono subito le cose più interessanti, con Garrett Gerloff che supera tutti piazzandosi al quarto posto e puntando il codino della Honda CBR1000RR-R di Bautista.

Tutto in due giri
Mezzo giro e in testa al serpentone si scambiano i ruoli, con Bautista che passa sia Baz sia Rea alla staccata del rettilineo del traguardo.
Ma le emozioni non finiscono qui, perché Bautista non fa tempo a fare mezzo giro in testa che viene scalciato via dalla sua Honda: lo spagnolo, forse troppo “carico” questa mattina, esagera col gas in uscita di curva e la sua CBR non glielo perdona
La formula della Superpole Race con un numero di giri dimezzato rispetto alla gara vera e propria su questo aspetto funziona: il minor tempo a disposizione spinge i piloti a dare tutto quello che hanno senza troppe strategie a favore dello spettacolo.
Le Yamaha stanno andando forte, confermando che con le temperature basse la YZF-R1 riesce ad esprimere tutto il suo potenziale. Infatti, a cinque giri dalla fine sono ben tre nelle prime cinque posizioni. Van der Mark primo e Rea secondo, hanno preso abbastanza margine sul terzo Loris Baz che, a sua volta, tiene a bada la coppia inseguitrice, Chaz Davies e Garrett Gerloff.
Van der Mark questa mattina è davvero a suo agio tra i cordoli del circuito di Catalunya e la sua Yamaha va davvero forte. Rea fatica a tenere il ritmo del pilota olandese, riuscendo comunque a tenere a debita distanza l’inseguitore Baz.

E ducati?
Le Ducati fanno un pochino fatica, soprattutto se si guarda Scott Redding, inamovibile nella sua ottava posizione da dove osserva impotente il codone della Kawasaki di Alex Lowes. Sesta la Panigale V4 R di Michael Ruben Rinaldi, che conferma l’anno buono per lui che, quando va male, il sesto/settimo posto lo agguanta sempre. Il migliore dei piloti Ducati è Chaz Davies, spettacolare con il suo stile di guida di traverso che ricorda tanto un altro pilota Ducati del passato, Ruben Xaus.
La bandiera a scacchi mette la parola fine a una Superpole Race avvincente che in poco più di due giri ci ha regalato sorpassi e cadute come mai in questo Campionato 2020. Vince Michael Van der Mark, secondo Jonhatan Rea e terzo Loris Baz

Clicca qui per gli Orari TV
Clicca qui per la Classifica SBK
Clicca qui per il Calendario SBK


Classifica Superpole Race Barcellona 2020
1 Michael Van Der Mark
2 Jonathan Rea
3 Loris Baz
4 Chaz Davies
5 Garrett Gerloff
6 Michael Ruben Rinaldi
7 Alex Lowes
8 Scott Redding
9 Tom Sykes
10 Jonas Folger
11 Eugene Laverty
12 Xavi Fores
13 Lorenzo Zanetti  
14 Valentine Debise
15 Sylvain Barrier
16 Takumi Takahashi

Ritirato: Federico Caricasulo, Alvaro Bautista, Toprak Razgatlıoğlu, Samuele Cavalieri, Leon Haslam

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    25 Ottobre 2020
    MotoGP 2020 ordine d'arrivo gran premio di Teruel – L’undicesima gara stagionale ha avuto un unico grande protagonista, Franco Morbidelli, che ha dominato tutti i 23 giri. Sul podio con lui le due Suzuki di Alex Rins e Joan Mir, mentre Quartararo ha chiuso ottavo e Andrea Dovizioso in grande difficoltà tredicesimo. Classifica mondiale e prossima gara a Valencia
  • News
    22 Ottobre 2020
    SBK news – La stagione 2020 si è conclusa all’Estoril la settimana scorsa con Chaz Davies che ha vestito, per l’ultima volta, i colori del team ufficiale Ducati. Il gallese ha parlato del suo futuro molto incerto e di come si è conclusa la storia con la casa di Borgo Panigale 
  • News
    19 Ottobre 2020
    Il Cannibale vince ancora: dal 2015 è davanti a tutti. Gli avversari cambiano, ma il nordirlandese vale più della moto che guida. La Verdona porta a casa anche il titolo riservato alle marche, con un solo punto di vantaggio sulla casa bolognese. Ironia della sorte, a dare la matematica certezza del successo non sono stati gli ufficiali ma Fores, con la moto di Puccetti