NOVITA' MOTOCICLISMO

Royal Enfield all'assalto di Ducati?

Secondo la stampa indiana il gruppo Eicher, proprietario di Royal Enfield, starebbe pensando di acquisire Ducati. La notizia, che al momento non è stata confermata da nessuna delle parti in causa, segue di pochi giorni la voce secondo cui Volkswagen avrebbe intenzione di disfarsi del marchio italiano. Casualità?

Royal Enfield all'assalto di Ducati?
Ducati diventerà indiana?
Le voci che volevano il gruppo Volkswagen in procinto di "liberarsi" della proprietà di Ducati non sono passate inosservate nemmeno "dall'altra parte del mondo". Qualche giorno fa, infatti, su alcuni quotidiani indiani è apparsa la notizia secondo cui Royal Enfield sarebbe interessata all'acquisto della casa bolognese. Il colosso indiano Eicher, proprietario del marchio di origine inglese, sembra sia interessato ad allargare i propri mercati anche nel settore delle sportive di lusso, e Ducati, con la sua gamma ad alte prestazioni e il fascino tipico della scuola italiana, potrebbe fare al caso suo. Questa indiscrezione, che al momento non ha trovato conferme né smentite (Il Ceo Eicher Siddartha Lal si è limitato a un laconico: "Non parliamo di queste cose con i giornali") se fosse vera potrebbe essere potenzialmente una "bomba" per tutti gli appassionati del marchio italiano, che si troverebbero, per la prima volta a fare i conti con il "far East". Al momento, ovvio, si tratta di congetture, vero è che Eicher, oltre a Royal Enfield, ha già "i piedi" in settori molto diversi come i veicoli pesanti con Volvo e il trasporto leggero con Polaris (e quindi le custom con Indian), mentre il gruppo Volkswagen, alle prese con i costi del diesel gate, potrebbe non ritenere strategico il mondo delle due ruote. Altro indizio a favore di una vendita di Ducati è il recente addio di Piech da ogni impegno in Volkwsagen, era stato propro lui, nipote di Ferdinand Porsche e patriarca della famiglia che aveva conquistato il controllo del gruppo, a volere fortemente l'acquisto di Ducati... 

 



NOTIZIE CORRELATE