NOVITA' MOTOCICLISMO

Rent&Fit, un portale per il nolo dell’e-bike

Chi non possiede una bici a pedalata assistita può pensare a una vacanza a pedali o a semplici escursioni in montagna o in località di villeggiatura rivolgendosi al settore del noleggio. Per facilitare la ricerca dell’e-bike adatta è nato un portale che ospita le proposte rent di centinaia di noleggiatori in Trentino Alto Adige, Lombardia e Veneto

Rent&Fit, un portale per il nolo dell’e-bike
In futuro anche il nolo in altre regioni    
L’estate 2020 potrebbe essere quella del cicloturismo, complice la necessità di distanziamento fisico per il Covid-19 e la minore disponibilità di risorse economiche da parte delle persone. Un limite, per la verità, che impedisce ad alcuni di possedere un’e-bike propria o di averne soltanto una da usare in città e poco pratica per muoversi per lunghi tratti o fare dell’offroad. Mancanze che non necessariamente precludono la possibilità di effettuare le vacanze in sella grazie alla possibilità di ricorrere al noleggio, sia presso i tour operator specializzati nei viaggi a pedali, sia presso i noleggiatori presenti nelle diverse località. Un’opzione, quest’ultima, resa più facile da perseguire grazie a Rent&Fit, start up fondata da Pierluigi Casolari e Marco Donadelli che mette in contatto noleggiatori di biciclette, compresi negozi e strutture ricettive attive nel rent, con gli utenti. Per farlo ha creato la piattaforma internet Rentandfit.com dove si possono trovare le proposte di centinaia di operatori attivi sul mercato. Le ricerche possono avvenire per diversi parametri, come località di nolo (aiuta molto la presenza della mappa), la tipologia di modello (city bike, MTB, ecc.) e il prezzo. Per le e-bike la tariffa per il noleggio quotidiano varia, con poche eccezioni, tra i 30 e i 50 euro, valore con possibili sconti per periodi di affitto prolungati. A nolo ci sono anche tandem (100 euro al giorno), rimorchi per portare i bambini e altri accessori. Identificata l’e-bike preferita si può prenotare e pagare con carta di credito prima di recarsi dal noleggiatore a ritirare il ciclo. Per il momento il servizio è attivo in Trentino Alto Adige, Lombardia e Veneto, con la maggioranza delle proposte concentrate in località turistiche, come quelle montane, vicino ai laghi o a città d’arte. L’intento dei fondatori, però, è di allargare l’offerta anche alle altre regioni italiane, ma pure di espandersi all’estero. Propositi che saranno perseguiti anche con una campagna di crowdfunding sulla piattaforma BacktoWork24.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    05 Agosto 2020
    Askoll rafforza il suo impegno nel settore delle biciclette a pedalata assistita con una nuova offerta calibrata su 4 diversi pacchetti. Validi fino al 30 settembre, consentono di acquistare una o più e-bike  godendo di un bello sconto
  • Green Planet
    24 Luglio 2020
    Pensata per muoversi in sicurezza e agilità in città, l’ultima e-bike nata a Borgo Panigale ha animo da trekking grazie a un telaio realizzato in collaborazione con Thok Ebikes e una dotazione di alto livello. I kit è il Shimano Steps E-7000 con batterie da 504 Wh, il cambio lo Sram NX a 11 marce e gli pneumatici i Pirelli Cycl-e GT
  • Green Planet
    23 Luglio 2020

    Si svolgerà dall’11 al 13 settembre nella città romagnola la terza edizione di una delle rassegne più apprezzare dagli amanti delle due ruote a pedali. Ad attenderli ci saranno oltre 300 marchi, molti con proposte di bici a pedalata assistita che si potranno testare su apposito tracciati offroad e "stradali". Ampio spazio è dedicato anche al cicloturismo e agli incontri con i campioni del ciclismo