NOVITA' MOTOCICLISMO

RC Familiare, quanto risparmiano le moto?

Evoluzione della vecchia Bersani, l’RC Familiare è entrata in vigore lo scorso 16 febbraio. Causa lockdown, in pochi hanno potuto misurare il possibile risparmio. Secondo un’analisi di quattro province italiane, il risparmio per la moto, può arrivare fino al 56% sul premio

RC Familiare, quanto risparmiano le moto?
RC Familiare
In vigore dal il 16 febbraio 2020, l’RC Familiare permette ai membri di una stessa famiglia di utilizzare per le polizze moto e auto la classe di merito più favorevole maturata su un qualsiasi altro veicolo già presente nel nucleo. Se per esempio il figlio neopatentato volesse acquistare una nuova moto, anzichè partire dalla classe di merito più alta (la 14ma), potrebbe assicurarla sfruttando quella maturata negli anni dai genitori ed approdare così in classe 1. 
Il risparmio potrebbe essere di non poco conto ma, considerato il periodo di stop imposto dal lockdown, in pochissimi hanno potuto misurarne l’entità. Una prima stima ce la fornisce facile.it: attraverso l’analisi di un campione di oltre 42.000 preventivi, il compratore online ha scoperto che, in media, il risparmio massimo conseguito da chi scegliesse di utilizzare l’RC familiare per assicurare una moto potrebbe essere pari al 54%. Più nel dettaglio, secondo i dati emersi dall’analisi, per assicurare un motoveicolo in classe 14 occorrono, in media, 791 euro. Usufruendo dell’RC familiare, ed ereditando la classe 1 maturata su un altro veicolo presente all’interno del nucleo familiare, il costo scende a 365 euro, con un risparmio di 425 euro.
Non risultano particolari differenze in base all’area geografica: condotta a livello nazionale su quattro province campione (Milano, Roma, Napoli e Palermo) tra il 16 febbraio e il 10 maggio 2020, l’analisi mostra un risparmio massimo conseguibile piuttosto omogeneo.
A Milano, per assicurare un veicolo a due ruote in classe 14, occorrono, in media, 545 euro, ma usufruendo dell’RC familiare (e quindi passando direttamente in classe 1) la spesa si riduce in media a 282 euro, con un risparmio pari al 48% del premio. Stesso discorso per Roma dove, dagli 875 euro mediamente richiesti per il premio, si può scendere con l’RC Familiare a 467, risparmiano il 47%. Percentuali che salgono - ma non di molto - al sud: a Palermo, per esempio, si passa da 1.127 a 521 euro (54% di risparmio), mentre a Napoli da 1.476 si arriva sfruttando la familiare a 833 euro, cioè il 56% in meno.
Non è tutto oro quello che luccica: attualmente, le cose stanno come indicato da facile.it ed il risparmio è decisamente notevole. Tuttavia, non è da escludere che presto - complice magari la ripresa del numero di veicoli assicurati post lockdown ed il graduale ritorno alla normalità - i parametri possano tornare a crescere, con inevitabili rincari. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    07 Giugno 2021
    I piani strategici di Moto Morini sono - giustamente - ambiziosi: rafforzare la propria presenza in Italia e, al contempo, espandere la propria rete commerciale al di fuori dei confini nazionali. Alla squadra si unisce oggi David Bottazzi, dal 4 giugno nuovo Sales and Export Manager dell’azienda
  • Notizie dalla rete
    22 Aprile 2021
    Per contrastare furti e, soprattutto, gli enduristi che violano le norme sulla circolazione off road, in Inghilterra c'è chi propone l’obbligo di tracciamento e geolocalizzazione di queste moto. La proposta è stata bocciata da più parti perché inutile, discriminatoria e lesiva della privacy
  • News
    27 Marzo 2021
    Realizzata da alcuni studenti spagnoli, la Dayna è una moto elettrica realizzata con parti stampate in 3D, pensata per fornire soccorso nelle zone più impervie. Al momento si tratta solo di un progetto, ma potrebbe trovare uno sbocco concreto molto presto