NOVITA' MOTOCICLISMO

Quando le due ruote fanno bene

Andare in moto è divertente, adrenalinico, nessuno lo può mettere in dubbio. Ma le due ruote sanno anche fare del bene come dimostrato le tante iniziative benefiche legate alle due ruote. Tra la Mototerapia e la Distinguished Gentlemen Riders (che andrà in scena il 29 settembre) la scelta è varia, ecco gli appuntamenti benefici che andranno in scena in questi giorni
 

Quando le due ruote fanno bene
Beneficenza... vestiti bene
La Distinguished Gentleman's Riders è un evento benefico - l'edizione 2019 è in programma per domenica 29 settembre - capace di riunire ogni anno più di 120.000 motociclisti in 650 città di 95 Paesi del mondo. Tutto è iniziato nel 2012 da un’idea di Mark Hawwa che, ispirato da un'immagine di Don Draper in sella ad una moto classica e vestito in stile sixties, inaugurò la prima edizione di The Distinguished Gentleman's Ride con la partecipazione di 2.500 riders in 64 città del mondo. Sette anni dopo l’intento è ovviamente ancora quello di divertirsi e condividere la passione per le due ruote e lo stile nel vestire, ma c’è dell’altro: accendere i riflettori sulle malattie maschili - sempre troppo poco discusse - e soprattutto raccogliere fondi per la ricerca. Negli ultimi anni anni infatti The Distinguished Gentleman's Ride è riuscito a raccogliere più di 15 milioni di dollari tramite la Movember Foundation e l'obiettivo è quello di crescere ogni anno sempre di più. Per partecipare bisogna iscriversi (e donare), cliccate qui per visitare il sito ufficiale. 
Mototerapia
Mototerapia, ovvero come aiutare i meno fortunati a recuperare un po' di allegria. Un'idea brillante, semplice e allo stesso tempo geniale che poteva venire solo a un pilota "pazzo" come Vanni Oddera, campione di Freestyle. Lui è l'artefice di questo meraviglioso carrozzone che organizza giornate e incursioni negli ospedali pediatrici per far divertire i bimbi ricoverati portando le moto in corsia. Se volete vedere da vicino gli effetti meravigliosi di questa iniziativa, l'occasione più vicina è in programma il 21 settembre presso Volandia, il parco del volo a Somma Lombardo (Varese) dove in occasione della giornata Mai Paura Vanni metterà in scena il suo repertorio e mostrerà ai presenti cosa significa "mototerapia". 
Spettacolo e beneficenza
Qui le moto non c'entrano, ma l'iniziativa è senza dubbio meritevole e riguarda le due ruote. Questo sabato, presso il Teatro Pime di Milano si terrà una serata organizzata dall'associazione Rendiamo Visibili gli Invisibili organizzerà una serata a base di musica, cabaret e tanti ospiti. La serata a scopo benefico servirà non solo a presentare l'associazione ma anche per sensibilizzare l'opinione pubblica su una malattia, la sclerosi multipla, che conta 122.000 malati in Italia e e ben 2,3 milioni nel mondo. Molto bella la storia della nascita di questa associazione che ha preso vita in maniera quasi spontanea sui social. Gli organizzatori, infatti, si sono conosciuti in un gruppo su facebook e da quella piazza virtuale, tra una chiacchiera e l'altra, è nata questa bellissima associazione che aiuta tutti i disabili, non solo i malati di sclerosi. Presenti tanti volti noti dello spettacolo, a partire da Andy Fumagalli (Bluvertigo), fino ad alcuni comici di Zelig e alcuni protagonisti del programma Mediaset All Together Now.   Per informazioni sui biglietti telefonate al numero 347.9866838 oppure scrivete una mail a: tesoriera.rgvi@gmail.com oppure a rendiamovibiliglinvisibili@gmail.com, l'offerta parte da 20 euro.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    13 Gennaio 2021
    Cinque copie del volume di Luca Delli Carri sono disponibili autografate su eBay: il ricavato servirà a finanziare le attività dell'associazione milanese, che in 7 anni ha raccolto oltre 35mila euro per molte iniziative meritevoli. Ma non è l'unica novità: con Adotta una birra, ci si porta avanti per quando si potrà tornare a divertirsi in compagnia
  • News
    29 Maggio 2020
    Volete il casco che Valentino Rossi ha indossato durante i test invernali di Sepang nel 2016? Lo trovate su eBay, il pesarese infatti ha deciso di prendere parte a un’asta benefica per raccogliere fondi da devolvere alle famiglie in difficoltà
  • News
    12 Febbraio 2016
    Grazie alla sponsorizzazione di KTM, EICMA e Nevada Club le vendite di questo divertente volume, disponibile su Amazon, sarà devoluta all'acquisto di console videogiochi per i reparti ospedalieri di oncologia pediatrica. La prossima settimana verranno consegnate le prime 27 Playstation ai bambini dell'Ospedale Gaslini di Genova