NOVITA' MOTOCICLISMO

Prezzo benzina, sconto prorogato fino al 30 giugno

Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti haannunciato la possibilità di un’ulteriore proroga del taglio delle accise sul carburante. Se così fosse, potremo godere di tariffe “ridotte” fino al 30 giugno. Il decreto dovrebbe arrivare entro la prossima settimana

Prezzo benzina, sconto prorogato fino al 30 giugno
Taglio delle accise
Il taglio delle accise sui carburanti, deciso dal governo potrebbe durare fino al 30 di giugno. Approvato a marzo, l'agevolazione aveva come scadenza il 22 aprile, ma con una proroga il Ministero della Transizione Ecologica ne ha allungato la scadenza di 10 giorni, cioè fino al 2 maggio. Scadenza che, a quanto pare, potrebbe essere ulteriormente spostata in avanti, forse fino al 30 di giugno. Il governo sta lavorando al decreto, che dovrebbe arrivare entro la prossima settimana.
Il taglio di 25 centesimi delle accise per benzina e diesel è valso un risparmio di 30,5 centesimi alla pompa per l'effetto sull'Iva, che si applica sul prezzo. Il prezzo medio della benzina è passato così da 2,184 euro del 14 marzo a 1,765 euro dell'11 aprile, segnando un calo del 19,2%.
Il monitoraggio dell'andamento dei prezzi, al fine di prevenire ed evitare eventuali fenomeni speculativi, rappresenta una priorità per il Governo, anche in ragione della necessità di verificare che i recenti tagli delle accise, disposti con il decreto 21/2022 per calmierare i prezzi in vertiginosa ascesa, si traducano in un effettivo e reale vantaggio per i consumatori”, ha dichiarato il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, aggiungendo poi: ”La dinamica dei prezzi dei carburanti resta un tema di primo piano su cui è massima l'attenzione del governo, che proseguirà, implementandola, nell'attività di monitoraggio, oltre che nella valutazione delle misure necessarie a calmierare i prezzi, fra cui la proroga del taglio delle accise disposta nell'ultimo decreto legge". 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Politica e trasporti
    22 Marzo 2022
    Il governo Draghi mette una pezza, temporanea, all’aumento dei prezzi di diesel e benzina. Per trenta giorni dall’entrata in vigore del Decreto (avvenuta oggi) si avrà un taglio di 25 centesimi sulle accise, riportando i prezzi del carburante al di sotto dei due euro
  • Politica e trasporti
    07 Febbraio 2022
    Con una media di 1,8 per la verde e 1,7 euro al litro per il gasolio, prosegue l’aumento dei prezzi carburante alle stazioni di servizio. Le accise da sole pesano quasi il 60% sulla benzina ed oltre il 55% sul diesel, ma dall’Unione Consumatori ad Assoutenti, in molti accusano il Governo di “lavarsene le mani”
  • Politica e trasporti
    12 Novembre 2021
    In media, un pieno da 50 euro, diesel o verde che sia, costa circa 20 euro in più rispetto allo scorso anno. Inarrestabile, l’aumento dei prezzi carburanti peserà sulle tasche di automobilisti e motociclisti circa 500 euro in più. Numeri, spiega il presidente UNC Massimiliano Dona, che ricordano quelli del 2014
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet