NOVITA' MOTOCICLISMO

Piaggio Fly, pratico e facile

Il nuovo Fly presentato all'EICMA è piuttosto diverso dalle versioni precedenti. Lo scooterino per il mercato “globale” della Piaggio ora è ancora più pratico ed economico: protegge meglio, ha due cavalletti e viene proposto con motori 50, 125 e 150 cm3.

Piaggio Fly, pratico e facile

Ora il serbatoio è sotto i piedi

Il telaio del Fly versione 2012 è tutto nuovo: una struttura a “monoculla aperta” in tubi di acciaio, nella quale ora il serbatoio sta sotto la pedana e non sotto la sella. Questa soluzione ha permesso di aumentare la capacità del vano sottosella che ora può ospitare due caschi jet. Completa la capacità di carico il vano portaoggetti nel retroscudo. Le ruote sono da 12”, mentre l’impianto frenante è costituito da un disco da 220 mm davanti e un tamburo dietro. Le motorizzazioni disponibili sono tre, tutte prese dalla ricca "banca motori" della Piaggio: 50 4T quattro valvole (lo stesso della Vespa LX), 125 4T e 150 4T. 

 



COMMENTI
Ritratto di jsmak84
04 Dicembre 2011 ore 00:05
Sono un grande estimatore del fly dato che ne sono un più che soddisfatto possessore da + di 4 anni e questa nuova versione la trovo davvero bella è più filante e leggermente più sportivetto nelle linee, speriamo che anche per il resto sia all'altezza del suo collaudatissimo predecessore. WuiWa Piaggio!
NOTIZIE CORRELATE