NOVITA' MOTOCICLISMO

Pendix, il kit di conversione “centrale” per bici elettriche

Avviata la distribuzione in Italia del sistema elettrico tedesco che trasforma le bici tradizionali in mezzi a pedalata assistita. Si installa nel mozzo dei pedali, ha un motore da 50 Nm e batterie agli ioni di litio che consentono fino a 105 km di autonomia

Pendix, il kit di conversione “centrale” per bici elettriche
Ha tre livelli di assistenza
Arriva sul mercato italiano il Pendix, il kit per convertire le bici tradizionali in elettriche presentato alla scorsa edizione del Taipei Cyclo Show. A importarlo è Elektra Mobility, già impegnata in questo settore con le e-bike della M1 Sport Technik. Il nuovo sistema elettrico del produttore tedesco è pensato per essere installato nel mozzo dei pedali fornendo così una “trazione” centrale e può essere applicato sulla maggior parte delle biciclette in commercio. La soluzione ideata è semplice e prevede la sostituzione del movimento centrale con quello Pendix dotato di un motore elettrico sul pedale sinistro, quello opposto alla guarnitura che viene fornita con il kit nella varianti a una, due o tre corone, anche se è possibile mantenere il componente originale se compatibile con il sistema. A caratterizzare Pendix sono la silenziosità, il peso di 5,9 kg, la coppia di 50 Nm e i tre livelli di assistenza alla pedalata. Le batterie removibili sono agli ioni di litio e hanno forma a borraccia da applicare sul tubo obliquo o su quello verticale sotto il sellino. La capacità è di 300 Wh, e si ricaricano in 3 or per un'autonomia fino a 105 km con la modalità di assistenza più leggera. Il kit Pendix è in vendita a 1.499 euro presso i rivenditori specializzati addetti all'installazione, i cui contatti possono essere richiesti direttamente all'Elektra Mobility.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    12 Dicembre 2018
    E-bike leggera e con soluzioni innovative come il micro ammortizzatore posteriore, ha telaio e forcella in carbonio con cavi interni e sistema elettrico Shimano E-8000 con accumulatori montati sul tubo verticale, per ottimizzare la distribuzione dei pesi
  • Green Planet
    11 Dicembre 2018
    Dalle piccole mountain bike per i bambini ai modelli per i professionisti dell’offroad, dalle urban bike di qualità ai cicli per i viaggi. Sono molte le novità per il 2019 del marchio tedesco, alcune realizzate sfruttando la nuova piattaforma flessibile Bergamont Universal Chassis Concept. I kit sono Bosch o Shimano, la componentistica di alto livello
  • Green Planet
    07 Dicembre 2018
    Nei prossimi mesi la gamma di veicoli elettrici del più noto marchio di auto a batterie potrebbe allargarsi e includere una bici a pedalata assistita. Un’ipotesi verosimile dopo che Elon Musk ha dichiarato l’interesse a produrre un’e-bike e, soprattutto. un giovane designer sconosciuto ha creato un modello che sembra avere tutti i requisiti per diventare una futura Tesla