NOVITA' MOTOCICLISMO

Pendix, il kit di conversione “centrale” per bici elettriche

Avviata la distribuzione in Italia del sistema elettrico tedesco che trasforma le bici tradizionali in mezzi a pedalata assistita. Si installa nel mozzo dei pedali, ha un motore da 50 Nm e batterie agli ioni di litio che consentono fino a 105 km di autonomia

Pendix, il kit di conversione “centrale” per bici elettriche
Ha tre livelli di assistenza
Arriva sul mercato italiano il Pendix, il kit per convertire le bici tradizionali in elettriche presentato alla scorsa edizione del Taipei Cyclo Show. A importarlo è Elektra Mobility, già impegnata in questo settore con le e-bike della M1 Sport Technik. Il nuovo sistema elettrico del produttore tedesco è pensato per essere installato nel mozzo dei pedali fornendo così una “trazione” centrale e può essere applicato sulla maggior parte delle biciclette in commercio. La soluzione ideata è semplice e prevede la sostituzione del movimento centrale con quello Pendix dotato di un motore elettrico sul pedale sinistro, quello opposto alla guarnitura che viene fornita con il kit nella varianti a una, due o tre corone, anche se è possibile mantenere il componente originale se compatibile con il sistema. A caratterizzare Pendix sono la silenziosità, il peso di 5,9 kg, la coppia di 50 Nm e i tre livelli di assistenza alla pedalata. Le batterie removibili sono agli ioni di litio e hanno forma a borraccia da applicare sul tubo obliquo o su quello verticale sotto il sellino. La capacità è di 300 Wh, e si ricaricano in 3 or per un'autonomia fino a 105 km con la modalità di assistenza più leggera. Il kit Pendix è in vendita a 1.499 euro presso i rivenditori specializzati addetti all'installazione, i cui contatti possono essere richiesti direttamente all'Elektra Mobility.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    22 Ottobre 2020
    La versione speciale della bici elettrica inglese sarà prodotta in soli 300 esemplari con un listino "salato", ma contenuti tecnici di grande interesse. Ha telaio in magnesio con ruote in carbonio a sgancio rapido, sistema di chiusura veloce di manubrio e pedali e tanta tecnologia. Il motore anteriore ha assistenza regolabile con app e le batterie energia sufficiente per autonomie di 80 km
  • Green Planet
    16 Ottobre 2020
    La nuova ondata di contagi in tutta Europa ha convinto gli organizzatori di Eurobike ad annullare l’edizione Special in programma a fine novembre e inserita in calendario dopo la cancellazione dell’evento di settembre. Un decisione difficile, ma inevitabile con l’aumento delle restrizioni ai viaggi e l’arrivo delle prime disdette da parte delle aziende
  • Green Planet
    11 Ottobre 2020
    Il servizio di noleggio a lungo termine di bici attivo a Milano si arricchisce di un modello a pedalata assistita pensato per chi vuole muoversi senza faticare o per chi ha necessità di effettuare lunghi spostamenti. Ha kit Shimano E-6000 con batterie da 500Wh per autonomia fino a 145 km e una tariffa di nolo di 74,90 euro comprensiva di assistenza 7 giorni su 7