NOVITA' MOTOCICLISMO

Patente scaduta: proroga per la circolazione in Italia e in Europa

Con una circolare diffusa dal Ministero dell’interno viene prorogata la possibilità di circolare in Italia e in Europa con patente di guida scaduta. I documenti scaduti - o in scadenza - in questi mesi risulteranno validi, salvo alcune eccezioni che riportiamo, fino al 31 dicembre

Patente scaduta: proroga per la circolazione in Italia e in Europa
Patente scaduta
In Italia permane lo stato di emergenza e, dunque, vengono prorogate alcune misure straordinarie prese durante i primi mesi dell’epidemia. Tra queste anche quella relativa alla scadenza delle patenti di guida. La possibilità di circolare in Italia con la patente di guida scaduta è stata infatti ulteriormente prorogata al 31 dicembre 2020. A renderlo noto è una circolare diffusa dal Ministero dell’interno, che chiarisce: “le patenti scadute o in scadenza nel periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 maggio 2020 sono prorogate nella validità, anche ai fini della guida, fino al 31 dicembre 2020”. Discorso analogo per le patenti scadute o in scadenza nel periodo compreso tra il 1 giugno e il 31 agosto 2020, prorogate nella validità per i sette mesi successivi alla scadenza indicata sulla patente. Potranno liberamente circolare senza incorrere in alcuna sanzione anche automobilisti e motociclisti con patente scaduta o in scadenza tra il 1 settembre ed il 31 dicembre 2020, con proroga fino al 31 dicembre. 
La circolazione con patente scaduta - è importante evidenziarlo - è valida solo in Italia, con l’unica eccezione fatta per i documenti scaduti da febbraio ad agosto compreso. In merito a quest’ultimo punto, in particolare, la circolare chiarisce: “le patenti che scadono nel periodo compreso tra i 1 febbraio e il 31 agosto 2020 consentono di guidare con patente scaduta per i sette mesi successivi la data di scadenza indicata sulla patente nel territorio dell’intera UE. Per la circolazione in Italia, resta ferma, invece, la scadenza prorogata fino al 31 dicembre 2020”.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    14 Settembre 2020
    L’abbassamento dei prezzi medi RC registrato a seguito dell’epidemia Covid 19 non ha inciso di molto sul rapporto tra le singole regioni. Seppur ridotti, i costi rimangono più alti al sud, con la Campania al primo posto tra le più care. Un modo per risparmiare rimane comunque quello di confrontare le varie polizze sui siti dei comparatori
  • News
    11 Settembre 2020
    Secondo uno studio della San Diego State University, il maxi raduno di Sturgis sarebbe stato uno dei più grandi focolai di coronavirus di tutto il Paese. Il dipartimento della Salute del South Dakota ne contesta metodi ed efficacia e lo scontro diventa politico
  • News
    10 Settembre 2020
    La ripresa dei contagi da coronavirus in Francia ha riportato l’obbligo dell'uso della mascherina anche all’aperto a Parigi e in tre dipartimenti contigui. Misura sacrosanta, ma che vale anche per motociclisti e scooteristi ma non per i ciclisti