NOVITA' MOTOCICLISMO

Novità moto Intermot 2017 - Honda CB1100 RS: special di serie

Con una serie di interventi mirati Honda ha trasformato la classica CB1100 EX in un'aggressiva Cafè Racer, con cerchi da 17", manubrio a piega bassa e assetto sportivo

Novità moto Intermot 2017 - Honda CB1100 RS: special di serie
Honda racer
A Intermot Honda presenta anche una nuova versione della stradale retrò CB1100 ispirata alle café racer. Si chiama CB1100 RS e sfoggia cerchi in lega leggera da 17” (anziché da 18" come sulla CB 1100 EX), pneumatici sportivi ribassati, manubrio a piega bassa, freni potenziati con pinze radiali Tokico che lavorano su maxi dischi da 310 mm e un assetto più caricato sull’anteriore, con geometrie del telaio più "corte" che dovrebbe dare un bel "caratterino" alla RS. In bella mostra anche la nuova coppia di ammortizzatori posteriori, dotati di serbatoio separato e la forcella a steli rovesciati, anodizzati oro, da 43 mm (41 mm sulla versione "base" EX).
Comuni alla versione EX invece le modifiche che riguardano le sovrastrutture:  il serbatoio è stato riprogettato ed ora è totalmente privo di saldature a vista, mentre fianchetti, sella, parafango posteriore e pedane, sono stati ridisegnati per conferire un “carattere” ancora più forte. Belle le nuove luci a LED, che donano un tocco sofisticato al design retrò dei due modelli, mentre i silenziatori doppi, ma più corti, promettono di esaltare il sound del massiccio 4 cilindri in linea di 1.140 cm3 in grado di erogare una potenza massima di 90 CV.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Febbraio 2020
    MotoGP news – Fisicamente Marc Marquez non è ancora a posto e nel primo giorno di test in Qatar non h potuto dare il massimo. Lo spagnolo ha ammesso di aver avuto difficoltà nelle curve verso destra ma comunque ha concluso la giornata con una buona sesta posizione
  • News
    21 Febbraio 2020
    Alla Honda Welcome Plaza, nei pressi di Tokyo, è stato svelato il team con cui la casa giapponese torna in forma ufficiale in Superbike. I due piloti Alvaro Bautista e Leon Haslam hanno chiaro l'obiettivo: bisogna vincere
  • News
    20 Febbraio 2020
    Un’altra pedina importante del mercato va al suo posto: il campione del mondo in carica Marc Marquez ha chiuso un accordo quadriennale con Honda. Lo spagnolo associa sempre di più la sua carriera alla casa giapponese con cui ha vinto sei degli ultimi sette titoli iridati di MotoGP e con cui, evidentemente, vuole continuare a fare la storia