NOVITA' MOTOCICLISMO

Niu N-GT e M+, scooter elettrici connessi e geolocalizzati

Sono un “cinquantino” e un "125" le novità a zero emissioni presentate da Niu a Parigi. Il “piccolo” M+ viaggia a 45 km/h per oltre 100 km, il più grande N-GT arriva a 70 km/h di velocità e a più di 130 km di autonomia. Entrambi sono dotati di sistema per la geolocalizzazione tramite app. Arriveranno nel 2019 ma si possono preordinare con sconto su Indiegogo

Niu N-GT e M+, scooter elettrici connessi e geolocalizzati
Tecnologia Bosch, Panasonic e Vodafone
Debutto parigino per i nuovi scooter elettrici di Niu, il principale produttore mondiale di motoveicoli a batterie. Le novità presentante durante il Niu Urban Mobility Summit, evento internazionale sulla mobilità sostenibile, sono state sviluppate appositamente per il mercato europeo e realizzate in collaborazione con Bosch (fornitore dei motori), Panasonic (batterie) e Vodafone (connettività). I due modelli sono il “cinquantino” M+ e lo scooter N-GT. Il primo è la versione riprogettata della M-Series omologata per due persone, ed è mosso da un motore da 1,2 kW con velocità limitata a norma di legge, ossia a 45 km/h. Ha accumulatori con capacità di 2 kWh per un’autonomia dichiarata di oltre 100 km. Il Niu N-GT invece è un modello pensato anche per escursioni fuori città, grazie a un’unità Bosch da 3 kW e alla velocità di 70 km/h. Le batterie agli ioni di litio removibili sono due da 2,16 kWh e consentirebbero viaggi a emissioni zero superiori ai 130 km. Entrambi i modelli sono dotati di una Sim Vodafone prepagata per connettersi all’apposita app che consente di localizzare gli scooter da remoto tramite Gps, di effettuare il tracciamento in caso di furto e la diagnostica, nonché di contattare i centri di assistenza. Il sistema, inoltre, è pensato per consentire a Niu di monitorare il funzionamento dei modelli al fine di migliorare l’efficienza della flotta elettrica del costruttore cinese. I nuovi scooter sono da subito disponibili in numero limitato per il preordine sulla piattaforma Indiegogo a prezzi scontati di 2.299 euro per l’M+ e di 3.999 euro per l’N-GT. Dal gennaio del 2019 sarà possibile acquistarli, rispettivamente a 2.599 e 4.499 euro, presso i 650 punti vendita europei, compresi quelli di Milano, Napoli, Venezia, Roma, Firenze, Palermo, Bologna, Torino e Genova.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    07 Dicembre 2018
    Il costruttore di Modena ha aderito a un progetto per lo sviluppo di veicoli elettrici con batterie sostituibili in apposite stazioni di servizio denominato Smart Mobility Platform. L’obiettivo è sviluppare uno scooter per la città con accumulatori intercambiabili in pochi minuti che potrebbe arrivare sui mercati a partire dal 2020
  • Green Planet
    01 Dicembre 2018
    Siglata in Germania un'intesa tra Bosch e Clever Tanken, sito tedesco che "mappa" le stazioni di servizio sul territorio, per aggiungere nella app una funzione per ricercare le colonnine di ricarica per veicoli elettrici. Sarà così possibile individuare 11.500 stazioni di “rifornimento”, sapere in anticipo quali saranno i connettori liberi, il prezzo della ricarica e pagare con in un click
  • Green Planet
    30 Novembre 2018
    Sono ambiziosi i progetti annunciati da Bajaj: debuttare sul mercato nel 2020 con un modello di lusso, con prestazioni elevate e tecnologia innovativa, tanto da aspirare a divenire un riferimento per le moto come lo è Tesla per le auto. In programma anche la realizzazione di scooter, tricicli e quadricicli a batterie