NOVITA' MOTOCICLISMO

MV Agusta F3 675, il gioiello di Castiglioni

Claudio Castiglioni aveva presentato il prototipo della F3 all'EICMA 2010. Quest'anno al centro dello stand MV Agusta c'è la F3 675 di serie. Sarà disponibile da gennaio e in versione standard costerà 11.990 euro. Ha 128 CV e pesa 173 kg, quattro le mappature del motore e il controllo di trazione regolabile su otto livelli.

MV Agusta F3 675, il gioiello di Castiglioni

Motore potente e tanta elettronica

Il propulsore della MV Agusta F3 675 è un tre cilindri in linea da 675 cm3, ed è in grado di erogare 128 CV a 14.500 giri/min e 71 Nm di coppia a 10.600 giri/min. L’albero motore è controrotante, una soluzione derivata dalla MotoGP e inedita per una moto di serie. Il sistema MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System) permette al pilota di scegliere tra quattro mappature del motore di cui una personalizzabile, in modo da avere sempre l’erogazione più adatta a seconda del percorso. Il propulsore ha dimensioni estremamente compatte: la pompa dell’acqua e dell’olio sono integrate all’interno del motore così come i condotti, una soluzione che privilegia la pulizia visiva del propulsore. Il controllo di trazione è regolabile su 8 livelli di intervento ed è gestibile direttamente dal cruscotto. Il listino di optional della MV Agusta F3 675 prevede la possibilità di integrare l’elettronica già presente con altri sistemi: un sensore di inclinazione che evita la perdita di aderenza (e conseguente caduta) in caso di slittamento della ruota motrice, intervenendo sull’anticipo e sull’apertura dei corpi farfallati; il sistema launch control per partenze a razzo, il dispositivo anti-wheeling e il sistema di gestione elettronica della cambiata MV Agusta EAS. 


Ciclistica completamente regolabile

Il telaio della MV Agusta F3 675 è di tipo misto con un traliccio superiore in tubi di acciaio unito a piastre in alluminio. La compattezza del motore ha permesso di contenere le dimensioni della moto (l’interasse misura 1.380 mm) allungando il più possibile il forcellone  e portando avanti il suo perno per ottenere la massima l’efficienza in trazione. La sospensione anteriore è una forcella Marzocchi completamente regolabile con steli da 43 mm, mentre dietro trova posto un forcellone monobraccio con ammortizzatore Sachs, anch’esso regolabile. L’impianto frenante è composto da una coppia di pinze ad attacco radiale Brembo a quattro pistoncini che agiscono su dischi da 320 mm. Al posteriore la pinza è a due pistoncini su disco da 220 mm.


 

 

Il video


 

 



COMMENTI
Ritratto di LeleDesmo
14 Novembre 2011 ore 13:24
nient'altro da aggiungere,solo per il fatto che per me è irrangiungibile...:DDD
Ritratto di sic78
sic78 BMW Serie R R 1200 R 2011
14 Novembre 2011 ore 13:31
Si irraggiungibile.... anche nel vederla... complimenti al progettista dello stand MV..... comunque Lele bellissima moto!
Ritratto di p@olo
26 Novembre 2011 ore 21:16
e aggiungo: sembrava di entrare in sauna :-) Tornando alla moto: semplicemente STUPENDA
Ritratto di Ciro Ducati 1199 Panigale
14 Novembre 2011 ore 14:53
molto più bela la 1199 panigale,questa invece è spoporzionata,inoltre pesa più della ducati,eppure questa è una 675,mentre la ducati è una 1200.
Ritratto di viplycan
14 Febbraio 2012 ore 17:14
certo piu bella la ducati...hmmm...peccato che abbiano fatto la speculazione del secolo in ducati proponendo una moto a 20 mila euro prezzo base e senza abs con ammortizzatori standard ecc ecc... una follia pagare 20 mila euro per una moto con quella dotazione base... resta comunque bella la panigale ma non vale la spesa assolutamente i miei soldi ( che non ho)non li regalo a nessuno...rispetto invece per la mv questa f3 è quattro spanne avanti a tutta la concorrenza e ad un prezzo anche minore se voglioamo... cosi si lavora.... RISPETTO!! viva il made in italy ragazzi compriamo italiano specie in questo periodo di crisi ;)
Ritratto di Guido8
15 Novembre 2011 ore 17:29
10 non avendola mai guidata non sò dare altre impressioni, ma chi ci è salito (parlo ovviamente di mie conoscenze) ne è rimasto entusiasta
Ritratto di Maik147
16 Novembre 2011 ore 18:51
La Brutale e la sorellona F4 sono tra le moto più belle in commercio ma da sempre il prezzo è troppo alto!!Ora gli 8990 fanno traballare anche me che da sempre adoro la Monster(in particolare la 796) perchè questa Brutale a questo prezzo è veramente un sogno!finalmente realizzabile appena si potrà
Ritratto di 46 Luca 58
46 Luca 58 Ducati Multistrada 1200 Sport 2010
27 Giugno 2012 ore 21:24
a parte il paragone poco intelligente tra l'1199 e questa f3, un amico che esce sempre con me ha perso le griglie laterali la targa e il portatarga in soli 2000km..e guardando i forum non è stato l'unico ad avere questi problemi,in piu problemi di carburazione ai bassi, insomma io aspetterei qualche mese prima di acquistare un modello cosi "giovane"..
Ritratto di viplycan
25 Agosto 2012 ore 01:24
il problema di carburazione della moto che si spegneva in scalata e del fatto che a bassi giri "borbottava" ed era difficile guidarla insomma tutto è stato risolto con il quarto aggiornamento della centralina ora è perfetta e va da dio fai un giro sui forum ne avrai la conferma. ciao
NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    16 Novembre 2020
    Per inaugurare il suo nuovo sito internet MV Agusta ha messo a punto questa preziosissima Superveloce 75 Anniversario che sarà prodotta in serie limitata di 75 esemplari e si può ordinare da oggi online. Ecco prezzo e caratteristiche
  • Spy
    31 Ottobre 2020
    I piani di crescita svelati in Cina da Benelli annunciano l’arrivo di nuove motorizzazioni e nuovi modelli. Tra questi anche una “maxi” dotata di un quattro cilindri da 1000 cm3, l'attesissima TRK con motore 800 e un'inedita Leoncino Cross pronta ad affrontare gli sterrati
  • News
    14 Ottobre 2020
    Hertz Ride è presente in Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Austria, Slovenia e Stati Uniti e ora nella propria flotta ha inserito anche le MV Agusta Turismo Veloce e Dragster Rosso

MV Agusta Brutale

  • Prezzo€ 0
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm