NOVITA' MOTOCICLISMO

Mr Martini La Venticinque: per raccontare un quarto di secolo di passione

Mr Martini celebra i suoi primi 25 anni di passione in sella alle motociclette facendo sognare con nuove avventure. Il Cappellaio Matto di Verona ha tirato fuori dal suo cilindro rosso due nuove creazioni: una special e un libro, entrambi nati per festeggiare questo importante anniversario

Mr Martini La Venticinque: per raccontare un quarto di secolo di passione
Mr Martini 25th Anniversary
Era il 1994 quando Mr Martini - appena diventato uno dei primi concessionari ufficiali Triumph - presentò al mondo anche la sua prima special, entrando da quel giorno di diritto nella cerchia dei customizer più conosciuti ed apprezzati.
E così, un quarto di secolo più tardi, con l’evento  “Mr Martini 25th Anniversary” si è celebrato il primo importante traguardo della sua storia. Una due giorni (venerdì 18 e sabato 19 ottobre) in cui il Cappellaio Matto ha preparato per tutti gli appassionati uno spazio unico e svelato i segreti del suo mondo. Non c’era occasione migliore per presentare la sua ultima “creatura” La Venticinque, visionaria come lui, nata per raccontare i suoi venticinque anni di attività. Questa Special è parte dell’installazione che ha messo in mostra le 24 moto più rappresentative ed è nata sulla base di una Ducati Gt 1000 del 2008, con il compito di esprimere in pieno la filosofia del customizer veneto. “Non è stato semplice – ha spiegato Mr Martini - dovevo esprimere tutto in una motocicletta, ma come?” 
Dal cilindro di Mr Martini ne è uscita, come sempre, un'idea geniale: due display integrati nella carena della moto raccontano il percorso e la storia lunga 25 anni. Connettività e Infotainment per la prima volta entrano in casa Martini. Le carenature sono invece un elemento di design che Martini aveva ideato per Ducati qualche anno fa, ma non erano mai state prodotte, è “bastato” integrarle con i due display per renderle ancora più speciali e dare loro nuova vita. Anche la scelta della gamma cromatica è particolare. Per i colori Mr Martini si è ispirato a vecchi cataloghi Ducati, mentre la sella è in pelle rossa come il colore del suo cilindro. Gli scarichi in titanio sono stati creati e forniti da Zard e i cerchi a raggi Kineo sono avvolti da pneumatici Metzeler. E come gran finale, accanto alle 24 moto + 1, è stato presentata anche il libro “Mr Martini – Siamo ciò che costruiamo” parole e opere che raccontano tutto della sua storia.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    29 Luglio 2020
    SBK news – Dopo il suo addio alle corse il luglio scorso e un 2019 disputato sotto le aspettative, Marco Melandri è pronto a tornare in pista per concludere la carriera in maniera diversa. Il ravennate ha accettato l’offerta del Barni Racing Team e disputerà la stagione 2020 alla guida della Ducati Panigale V4 R
  • News
    29 Luglio 2020
    La casa di Borgo Panigale ha raccolto oltre 170.000 euro che sono stati donati al Policlinico S.Orsola di Bologna, i fondi saranno utilizzati per comprare nuove apparecchiature e rafforzare le terapie riabilitative dedicate ai pazienti colpiti da Coronavirus
  • Spy
    27 Luglio 2020
    Per il 2021 Ducati pare abbia in serbo numerose e interessanti novità, a partire dall'attesissima Multistrada con motore V4 mutuato dalla Panigale fino alla Monster che potrebbe rinunciare al telaio a traliccio. Ma le primizie non finiscono qui, con nuovi arrivi anche per le famiglie Scrambler e Diavel. Vediamo cosa bolle in pentola