NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto Morini Corsaro 1200 ZZ: la special di serie è pronta per EICMA 2016

Realizzata in italia con componentistica "nostrana", la Corsaro 1200 ZZ monta ABS e cambio elettronico e sarà il primo modello della casa completamente personalizzabile: Morini provvederà poi a far omologare tutte le modifiche

Moto Morini Corsaro 1200 ZZ: la special di serie è pronta per EICMA 2016
Nuovo Corsaro
Con l’adeguamento alla normativa Euro 4, la Corsaro 1200 è stata completamente rivista, senza tuttavia stravolgerne l’identità: il 99% delle sue componenti arriva da aziende italiane, una scelta voluta per offrire la massima qualità in ogni parte, garantita anche dall’assemblaggio artigianale all’interno che viene fatto nel nuovo stabilimento di Trivolzio, fra Milano e Pavia. Il nome della nuova Corsaro riprende quello dello storico Corsarino ZZ, nato nel 1965, il più sportivo della gamma di allora.
Il nuovo faro anteriore, pur conservando lo «sguardo» di sempre, evidenzia il salto generazionale; finalmente arriva l'ABS 
Arriva l'elettronica
Prima ed importante novità riguarda il sistema ABS di serie: la nuova Corsaro 1200 ZZ monta la versione 9.1 MP a due vie realizzata da Bosch e ottimizzata per le caratteristiche della maxi naked. A gestirne l’esuberanza nella guida sportiva, ci sono la frizione antisaltellamento e il cambio elettronico. La ciclistica si basa sul traliccio in acciaio rivisto nelle quote ciclistiche, all’avantreno troviamo poi una forcella Mupo con piedini ricavati dal pieno, regolabile in compressione, estensione e precarico con ben 135 mm di corsa; anche  il mono, progettato su specifiche Moto Morini, è totalmente regolabile (compressione, estensione, lunghezza, precarico con controllo idraulico remoto).
Nuova la strumentazione digitale, con un display TFT da 5” configurabile dal pilota; il doppio terminale di scarico è dell'italiana Zard
Frenata potente
L’impianto frenante può contare all’anteriore su pinze radiali monoblocco a quattro pistoncini, doppio disco flottante da 320 mm e una pompa semi-radiale 16/19, tutto firmato Brembo. I cerchi da 17” in lega di alluminio forgiato, infine, sono gommati con gli ottimi Pirelli Diablo Rosso III a doppia mescola. La produzione della nuova Corsaro 1200 ZZ inizierà entro la fine dell’anno e le prime consegne sono previste per la primavera 2017. La nuova Corsaro 1200 ZZ sarà il primo modello che potrà essere personalizzato in profondità: i clienti potranno chiedere tutte le modifiche che vogliono, Morini provvederà a farle tutte omologare. Ogni moto sarà quindi perfettamente in regola col codice.

Clicca qui per tutte le novità di EICMA 2016.