NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto Guzzi ritorna alle competizioni?

La domanda sta rimbalzando da qualche giorno, esattamente da quando Davide Zanolini, direttore marketing del marchio di Mandello, si è fatto "scappare" alcune frasi sospette che sembrano confermare l’ipotesi. Resta da capire in che modo Piaggio deciderà di dare corpo a questa fantastica suggestione

Moto Guzzi ritorna alle competizioni?
Sarà vero?
A Misano, questo weekend la FMI ha voluto celebrare Moto Guzzi per i suoi primi 95 anni di attività e per l’occasione a ritirare il premio consegnato dal presidente Paolo Sesti, c'era Davide Zanolini, direttore Marketing e Comunicazione Moto Guzzi, che si è fatto "scappare" alcune frasi che hanno infiammato gli appassionati: “Nel momento stesso nel quale festeggiamo i 95 anni, apriamo un quinquennio che ci porterà al centenario di questo marchio glorioso. Avremo straordinarie novità di prodotto che andranno a implementare una gamma che oggi ci sta dando grandi soddisfazioni, anche avvicinando a Moto Guzzi e al motociclismo una nuova e giovane generazione di appassionati. Ma Moto Guzzi vanta anche un passato sportivo di grandissimo valore, una eredità straordinaria che ci spinge a pensare anche a un ritorno alle gare. Aprilia Racing è la punta di eccellenza della ricerca tecnologica del Gruppo Piaggio e niente impedisce che questa tecnologia, come già accade per le moto di serie, possa essere trasferita al marchio Moto Guzzi anche in ottica racing. Magari non accadrà nel brevissimo termine ma certo non ci sentiamo di escludere questo affascinante scenario.Ovviamente i punti interrogativi sono tanti, soprattutto quelli di ordine temporale: un rientro di Moto Guzzi alle competizioni per quanto affascinante sembra difficile, però… Alcune "opportunità in casa Piaggio" potrebbero avvalorare l’ipotesi e, soprattutto, avvicinarla temporalmente. Considerando infatti che Aprilia sta partecipando sia a SBK sia in MotoGP, il bagaglio tecnico per affrontare un’avventura simile già c’è. In più, considerando che se in SBK la tradizione Aprilia è forte e di successo, non è folle ipotizzare qualche cambiamento in MotoGP. A questo punto, uno scenario in cui le Aprilia escano di scena dalla massima serie per ritornare a un’aquila stampata sul serbatoio non è del tutto campato per aria. Soprattutto in considerazione del fatto che nel 2017 saranno esattamente 60 anni dall’uscita delle competizioni di Guzzi… Sembra fantascienza eppure si sa, a Mandello gli anniversari contano...

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    08 Novembre 2022
    Si distingue per la dotazione: vanta infatti una speciale colorazione bicolore nera e grigia che impreziosisce il serbatoio a goccia (dotato di tappo in alluminio ricavato dal pieno) e si estende anche ai fianchetti in alluminio. Gli specchietti bar-end fissati alle estremità del manubrio, assieme ai soffietti della forcella e al parafango anteriore corto, completano la dotazione
  • Fuoriserie
    11 Ottobre 2022
    No, non è la moto del nonno nonostante il suo creatore davvero le abbia voluto dare il nome del nonno, ”Enzo”. È una bellissima special costruita dall’officina Fuchs Workshop di Ravenna, specializzata proprio nella trasformazione e personalizzazione di moto particolari. 
  • Moto
    21 Settembre 2022
    Moto Guzzi e Marina Militare hanno presentato oggi, a bordo della portaerei Cavour, la nuova V100 Aviazione Navale, edizione speciale della nuova stradale di Mandello realizzata in tiratura limitata d 1913 esemplari 
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Spazio, stile e bella guida
Green Planet