NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto Guzzi: ecco il catalogo accessori 2016

La casa di Mandello ha realizzato il nuovo catalogo accessori dedicato alle V7, un volume di oltre 250 pagine, finemente rilegato e corredato di foto di alta qualità che già di suo è un pezzo da collezione. Per il 2016 cresce l'offerta di parti speciali, in particolare quelle sviluppate per le linee café racer, scrambler e Lady

Moto Guzzi: ecco il catalogo accessori 2016
Catalogo da collezionare
La personalizzazione della propria moto è un'arte, e come tale tutto ciò che le ruota attorno deve essere stilisticamente ineccepibile. In Guzzi lo sanno bene e per questo hanno realizzato un nuovo catalogo accessori per le belle V7 (e tutte le altre moto della gamma) che è già di suo un pezzo da collezione. Il volume, con copertina in raffinato baladek, contiene circa 500 articoli raccolti in oltre 250 pagine. La carta è di qualità e gli scatti fotografici sono ambientati nello storico stabilimento di Mandello del Lario, il volume si può ordinare dai concessionari ufficiali, al prezzo di 30 euro. Per il 2016 la disponibilità di accessori si amplia ulteriormente, con tanti pezzi inediti e proposte di stile nuove, come quelle ispirate alle café racer e alle scrambler e una dedicata al pubblico femminile. Ecco le novità principali.

La linea Clubber offre nuovi particolari in stile cafè racer, come il cupolino in alluminio satinato con plexiglass fumè che si integra perfettamente nella linea del frontale della motocicletta, i semimanubri cromati con piega sportiva e gli specchi a manubrio ricavati dal pieno, anch’essi in alluminio con finitura spazzolata. Segue tale stile anche una serie di componenti (serbatoio, parafango anteriore, copri iniettori, fianchetti e codone) realizzati in alluminio satinato. Disponibile anche un nuovo codone che si abbina alla sella monoposto Premium e a un nuovo parafango posteriore. Infine gli scarichi possono essere impreziositi da bende isolanti da montare sui collettori, mentre le pedane arretrate per il pilota contribuiscono a rendere la posizione di guida più sportiva.

La linea Alce è invece dedicata al mondo del fuoristrada/scrambler, troviamo nuovi ammortizzatori a corsa allungata e soffietti per gli steli forcella, oltre al manubrio nero dotato di traversino di rinforzo. La sella monoposto del pilota si abbina alla sella del passeggero, che può essere rimossa per creare spazio per i bagagli. I dettagli fuoristradistici proseguono con le protezioni tubolari per motore e quelle per il faro anteriore. Immancabile è l’impianto di scarico con terminale che corre aderente sul lato destro del veicolo e la borsa portattrezzi nera che può essere posizionata sul portapacchi o sul serbatoio.

Dedicata al pubblico femminile la linea Lady, con  particolari come serbatoio, parafango anteriore e corpo del fanale anteriore verniciati con una elegante tonalità champagne. Molto utile è la nuova sella ribassata a un posto e mezzo, rivestita in pelle a due tonalità di colore e impunturata con trama a rombi; stesso materiale e trattamento anche per la borsa laterale. Completa la gamma un manubrio cromato più dritto e largo di quello di serie, specchietti tondi a gambo corto (in alluminio ricavato dal pieno) cover per clacson in alluminio ricavato dal pieno e le bende per i collettori di scarico.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    06 Novembre 2020
    Il consiglio di amministrazione del Gruppo Piaggio ha approvato il progetto di riqualificazione dello storico stabilimento della Moto Guzzi, a Mandello del Lario (CO). È previsto un investimento di diversi milioni di euro perché sarà un intervento su larga scala, che riguarderà sia l’area produttiva, sia quella degli uffici e della amministrazione, fino alla parte storica
  • Fuoriserie
    02 Ottobre 2020
    Oberdan Bezzi torna su una Moto Guzzi immaginandosi questa volta una Stornello in chiave moderna. Sviluppata su base V9, la creazione del design italiano mixa il fascino vintage con elementi da scrambler moderna. Il risultato è tutto da vedere
  • News
    19 Luglio 2020
    Finalmente al via il Trofeo monomarca Guzzi dedicato alla V7 III con kit Guareshi. Il primo appuntamento è quello di questo fine settimana con due gare mini-endurance sul circuito di Vallelunga