NOVITA' MOTOCICLISMO

Moto d'epoca in scena ad Automotoretrò e all'ASI Moto Show 2020

L'ASi vi dà appuntamento dal 30 gennaio al 2 febbraio al Lingotto Fiere di Torino ci sarà il salone internazionale Automotoretrò, ma l'evento più importante è la 19ª edizione di ASI Moto Show, in programma dall’8 al 10 maggio all’autodromo di Varano de’ Melegari con migliaia di motociclette d’epoca di elevatissimo valore storico

Moto d'epoca in scena ad Automotoretrò e all'ASI Moto Show 2020
Date da non dimenticare
Appassionati di motorismo storico fate un segno sul calendario: dal 30 gennaio al 2 febbraio al Lingotto Fiere di Torino ci sarà il salone internazionale Automotoretrò, al quale parteciperanno l’Automotoclub Storico Italiano e la FIVA (Fédération International des Véhicule Anciens). Verranno festeggiati i novant’anni di Pininfarina, evento a quattro ruote, ma ci saranno anche le Yamaha da Gran Premio e in particolare nello stand ASI saranno esposte una Yamaha-Bimota 350 GP del 1978 e la Yamaha XTZ 750 Super Ténéré del 1989.
L’appuntamento grosso però è per la 19ª edizione di ASI Moto Show, il grande evento a due ruote in programma dall’8 al 10 maggio all’autodromo di Varano de’ Melegari che ogni anno porta migliaia di motociclette d’epoca di elevatissimo valore storico all’incontro sul circuito in provincia di Parma. C’è una partnership con la Yamaha che sarà presente con le moto storiche ufficiali e con diversi grandi campioni, in particolare Giacomo Agostini che in sella alla Yamaha YZR 500 conquistò nel 1975 il suo 15º e ultimo titolo mondiale. Alla consueta “Parata dei Campioni“ parteciperanno moltissime “glorie” di nome, da Agostini a Manuel Poggiali, Pierfrancesco Chili, Roberto Gallina e probabilmente anche Max Biaggi e Loris Capirossi, che devono ancora dare conferma.
Nel paddock meriteranno una visita il villaggio Yamaha, la rassegna tematica sulle Moto Guzzi da competizione, il Team Laverda, le moto ante 1918, la “Sfida dei cinquantini”, il Word Classic Racing Team e l’associazione Spirit of Speed con una selezione delle più famose moto da GP dagli anni ‘50 agli anni ‘80.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Gennaio 2020
    Il Registro Storico FMI supera i confini nazionali per accogliere anche le moto realizzate in Italia ma successivamente esportate all’estero.  Accedendo al nuovo sito motocicloitaliano.it, i proprietari potranno richiederne l’iscrizione con pochi click
  • News
    27 Settembre 2019
    Domenica a Torino si svolgerà il primo raduno dedicato a Itom, storico marchio che ebbe un notevole successo nelle piccole cilindrate soprattutto negli anni ’50 e ‘60. Nelle intenzioni degli organizzatori questo dovrebbe diventare un appuntamento annuale per tenere vivo il ricordo della casa
  • News
    27 Aprile 2019
    Le moto di ieri e di oggi si danno appuntamento l’8 e 9 giugno prossimi per due giorni all’insegna della storia del motociclismo sul lago d'Iseo, con una mostra di mezzi leggendari e un mototour lungo la strada dove Giacomo Agostini era solito allenarsi