NOVITA' MOTOCICLISMO

Monopattini elettrici: casco, assicurazione e norme di circolazione. Arriva la legge?

Un nuovo disegno legge presentato in Senato vorrebbe disciplinare con maggior chiarezza e rigidità la circolazione dei monopattini elettrici. Il testo prevede l’obbligo di casco e giubbotto riflettente, ma anche quello di assicurazione RC. Regole più ferree anche riguardo le “norme di comportamento” e le responsabilità delle aziende di sharing

Monopattini elettrici: casco, assicurazione e norme di circolazione. Arriva la legge?
Monopattini elettrici
Dai limiti di velocità all’obbligo del casco, fino all’assicurazione: se ne parla da mesi e i tempi sembrerebbero oggi ormai maturi. Per i monopattini elettrici potrebbero nel giro di poco arrivare nuove e più stringenti regole atte a disciplinarne la circolazione in città. Presentato in Senato da un gruppo di parlamentari del Partito Democratico, a prima firma di Gianni Pittella, il disegno di legge si divide in sette dettagliati articoli. Facciamo il punto, ricordando che non si tratta per il momento di un disegno di legge che deve ancora essere assegnato in Commissione. 


Articolo 1 - Ambiti di circolazione dei monopattini a propulsione elettrica

Qui se ne disciplinano con maggior chiarezza ambiti di circolazione (strade urbane di quartiere, strade urbane ciclabili, strade locali e itinerari ciclopedonali) e limiti di velocità, indicati in 25 km/h in strada e 6 km/h nelle aree pedonali.

Articolo 2 - Obbligo dell'assicurazione RC per circolazione su strada
Il secondo articolo obbliga alla stipula - per circolare su strada - di apposita assicurazione di responsabilità civile, con sanzioni da 500 a 1.500 euro per chi viene sorpreso a circolare senza.

Articolo 3 - Obbligo di equipaggiamento di sicurezza per i conducenti
A prescindere dall’età, si vorrebbe qui introdurre l’obbligo di indossare sempre il casco e le bretelle o il giubbotto retroriflettenti. Pena multa fino a 332 euro per chi non li indossa.

Articolo 4 - Guida da parte di minorenni (quattordici - diciotto anni)

Secondo l’articolo, i giovani d’età compresa tra i 14 e i 18 anni possono guidare il monopattino elettrico solo se in possesso del “patentino” (AM) e solo in aree pedonali (velocità non oltre i 6 km/h) e piste ciclabili (velocità non superiore a 12 km/h). Inoltre, il monopattino dovrà avere regolatore di velocità a norma.

Articolo 5 - Norme di comportamento
Qui vengono dettagliatamente elencate una serie di regole che spaziano dal divieto di trasportare un passeggero o un carico, all’utilizzo del cellulare o altri dispositivi digitali, cuffie comprese. Viene inoltre esplicitato il divieto di "condurre il mezzo con un andamento irregolare e pericoloso in relazione al contesto di circolazione e di effettuare manovre brusche ed acrobazie” e l’utilizzo del mezzo dopo “aver assunto sostanze stupefacenti”. Ovviamente sono previste multe, che spaziano a seconda dei casi da 332 a 678 euro.

Articolo 6 - Divieto di fermata e di sosta dei monopattini elettrici
Problema non da poco: la sosta selvaggia. Qui, oltre agli utenti, a cui viene fatto divieto di posteggiare - salvo apposita segnaletica - sul marciapiede, si chiama in causa anche il comune che, entro 120 giorni dall'eventuale entrata in vigore della legge, dovrà provvedere a individuare spazi riservati alla sosta dei monopattini elettrici (eventualmente anche quelli riservati a ciclomotori e motoveicoli).



Articolo 7 - Servizio di noleggio dei monopattini elettrici
L’ultimo articolo del testo riguarda appunto i gestori di servizi sharing, che fondamentalmente dovranno garantire il rispetto di tutte le regole di cui sopra, fornendo caschi, assicurazioni, giubbotti e vigilando sull’età degli utenti.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    17 Settembre 2021
    Parte dalla città veneta il tour nazionale che porterà la mobilità elettrica nelle piazze e nelle strade delle località della Penisola. Una rassegna pensata per avvicinare la cittadinanza ai veicoli a zero emissioni facendo provare i mezzi con l’assistenza teorica e pratica di esperti come i tecnici federali di FMI, ma pure di campioni come Marco Melandri e Matteo Ferrari
  • Green Planet
    07 Settembre 2021
    Grafiche e linee sono inconfondibilmente di Noale e lo stesso, pur con tutte le dovute “differenze”, si potrebbe dire per scheda tecnica e prestazioni. Parliamo in questo caso nel nuovo eSR2, monopattino elettrico firmato Aprilia e prodotto grazie alla collaborazione siglata con MT Distribution. Eccone caratteristiche e prezzo
  • Politica e trasporti
    31 Agosto 2021
    Nel giro di qualche settimana dovrebbe arrivare il più volte annunciato “giro di vite” relativo alle regole per la circolazione dei monopattini elettrici. Nel frattempo, la Circoscrizione di Palermo s’è mossa con apposita raccolta firme per chiedere il divieto di circolazione lungo la frequentatissima via Maqueda