NOVITA' MOTOCICLISMO

A Milano una Fiera del Cicloturismo

Sarà il Base Milano a ospitare dal 28 al 29 marzo la prima edizione della manifestazione riservato al cicloturismo voluta per soddisfare la crescente domanda di viaggi a pedali. L’evento prevede un area espositiva con pacchetti su misura per ogni tipologia di tour, da quelli in famiglia ai più impegnativi amati dagli sportivi, e la zona “talk” per presentazioni e incontri

A Milano una Fiera del Cicloturismo
Debutto per il progetto Arda
Con oltre 6 milioni di persone e 77,6 milioni di presenze, i viaggi in bicicletta rappresentano l’8,4% del turismo nazionale e un giro d’affari di 7,6 miliardi di euro all’anno. Un dato, quello emerso da uno studio di Unioncamere e Legambiente, destinato a salire per il costante aumento degli appassionati del viaggiare lento, per la diffusione delle e-bike che rendono praticabili le escursioni anche alle persone poco allenate e per le crescenti proposte di tour e ciclovie di pregio, dall’Alpe Adria, alla VenTo alla futura Rete Escursionistica della Sardegna. Uno sviluppo favorito dallo stanziamento governativo di oltre 750 milioni di euro per lo sviluppo della rete nazionale di ciclovie turistiche e dall’impegno di molte amministrazioni locali attente ad attirare i cicloturisti con pacchetti e servizi dedicati. Con il moltiplicarsi delle proposte e dei tour si rende sempre più necessario avere un luogo di incontro dove l’offerta delle realtà consolidate e nuove si possono incontrare con la domanda. È la Fiera del Cicloturismo voluta da Bikenomist, società milanese specializzata nella comunicazione della bicicletta, e organizzata con il supporto di Base Milano, hub del capoluogo lombardo che ospiterà la prima edizione dal 28 al 29 marzo 2020. L’evento, patrocinato anche dalla Federazione italiana amici della bicicletta, ha l’ambizione di diventare il riferimento per coloro che sono alla ricerca di nuovi percorsi per scoprire l’Italia al ritmo lento del pedalare. Per farlo punta su un ampia aree espositiva dove trovare pacchetti per ogni tipologia di viaggio, da quelli da fare con la famiglia ai percorsi più impegnativi per gli sportivi, dai tour immersi nella natura a quelli con itinerari di cultura. Previsto pure uno spazio “talk” per incontri, presentazioni, proiezioni e narrazioni di luoghi, esperienze, sogni, tecniche e suggerimenti per il viaggio. Attesa è pure la presentazione del progetto Arda (A Ritmo D’Acque) che prevede una serie di itinerari in bicicletta che, partendo da Base Milano, esploreranno il territorio lungo i navigli e i maggiori punti di interesse.


NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    02 Aprile 2020
    L’azienda di Alzano Lombardo è celebre per i suoi kit di elaborazione e per la capacità cogliere i cambiamenti in corso nella mobilità. Un pregio che con il nuovo secolo è sfociato nello sviluppo di una tecnologia elettrica pensata per le e-bike facendo nascere il sistema E-P3, oggi tra i più apprezzati per prestazioni e affidabilità
  • Green Planet
    27 Marzo 2020
    Gli organizzatori del festival delle bici a pedalata assistita della città orobica chiedono agli appassionati delle due ruote di sostenere l’appello del Cesvi per aiutare l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, la provincia più colpita dal coronavirus. I fondi raccolti serviranno per acquisire le attrezzature per il potenziamento del reparto di terapia intensiva
  • Green Planet
    23 Marzo 2020
    Sono due le proposte della serie GT Power per divertirsi off road: l’hardtail Pantera GT-E in listino nelle tre varianti Dash, Current e Bolt e la full sospension Force GT-E offerta con allestimento Current o Amp. I sistemi elettrici sono quelli di Shimano Steps, le ruote da 29”. Prezzi da 2.399 a 4.499 euro