NOVITA' MOTOCICLISMO

Tutto pronto per il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2019

Presentato nei dettagli il trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2019, monomarca da correre in sella alle V7 allestite con il Kit Racing sviluppato da Guareschi Moto. I partecipanti, suddivisi in team da due piloti, si sfideranno in 5 appuntamenti da aprile a ottobre. Le iscrizioni apriranno a febbraio. Ecco costi, dettagli e modalità di iscrizione

Tutto pronto per il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2019
Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2019
Il Motor Bike Expo di Verona è stato occasione anche per la presentazione ufficiale del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2019, monomarca di cui già s’era accennato a EICMA 2018 con l’esposizione di una bellissima V7 III Stone trasformata in replica della mitica Le Mans I.
 Organizzato da Moto Guzzi in collaborazione con la FMI, il Trofeo è stato presentato nel corso della conferenza stampa, alla quale hanno partecipato Davide Zanolini, Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Piaggio e Giovanni Copioli, Presidente FMI, che ne hanno illustrato tutti i dettagli e le modalità di iscrizione. L’intento è quello di offrire a una platea di motociclisti più ampia possibile l’opportunità di confrontarsi con le gare in circuito: da qui la scelta di una moto semplice e intuitiva come la Moto Guzzi V7 III, facile da gestire nei box e perfetta per mettere a proprio agio i piloti meno esperti ma anche per divertire i più smaliziati.

Bella la V7III con il kit Guareschi 
Per scendere in pista, la moto dovrà prima essere che allestita con il Kit Racing sviluppato da Guareschi Moto che, oltre a dispositivi di sicurezza tra cui ad esempio sottocoppa e protezione della leva del freno anteriore, comprende un pacchetto di modifiche funzionali ed estetiche. Tra queste cupolino, semimanubri, impianto di scarico completo, pedane rialzate, fianchetti laterali, sella monoposto e parafango posteriore, tabelle portanumero, kit cartucce forcella e ammortizzatori posteriori, con in più una specifica mappatura della centralina motore e pastiglie freno anteriori dedicate. Il kit è stato sviluppato e testato a lungo dai fratelli Vittoriano e Gianfranco Guareschi (Vitto e Guaro), piloti ben noti e famosi preparatori di Moto Guzzi. Acquistabile rivolgendosi alla rete vendita Moto Guzzi o direttamente presso la concessionaria Guareschi Moto, il kit costa 4.000 euro: il montaggio può essere fatto in autonomia oppure gestito dalla rete vendita Moto Guzzi.

Come si corre, dove si corre, quando si corre
Il Trofeo vedrà al via equipaggi composti da due piloti che si sfideranno in cinque appuntamenti in pista: si parte da Varano il 14 aprile per poi proseguire sulle piste di Vallelunga (19 maggio), Magione (23 giugno), Adria (1 settembre) e arrivare al gran finale a Misano il 13 ottobre. Nel dettaglio: ogni fine settimana di gara prevede al sabato due turni di prove cronometrate, entrambi della durata di 20 minuti per ciascun pilota. La media dei migliori rilievi cronometrici ottenuti dai due piloti dell’equipaggio determinerà la posizione di partenza di ciascun team nello schieramento della gara della domenica. Un evidente richiamo alle leggendarie corse endurance di un tempo risiede proprio nella partenza della gara, che avverrà in stile “Le Mans”, ovvero con le moto allineate su un lato della pista e i piloti che allo start attraversano di corsa il nastro d’asfalto per salire in sella e partire. In corsa, ciascun pilota non potrà guidare per più di 15 minuti + 2 giri consecutivi: ciò significa che la gara - della durata di 60 minuti - sarà movimentata da almeno tre cambi pilota, che avvengono nella corsia box. Al termine della gara verranno assegnati punteggi ai primi 15 team classificati. Sembra divertente!

E le iscrizioni?
Dall’1 febbraio e fino al 31 marzo 2019 è possibile iscriversi all’intero campionato al costo agevolato di 1.250 euro a team (equivalenti perciò a 125 euro a pilota per ogni gara). In alternativa, è possibile iscriversi alle singole gare al costo di 350 euro a team. Per partecipare al Trofeo è necessario essere tesserati FMI ed essere in possesso della licenza agonistica di tipo Velocità (o Fuoristrada con Estensione Velocità); l’iscrizione può essere effettuata comodamente online, accedendo al portale MyFMI sul sito www.federmoto.it e compilando l’apposito modulo. Al momento stesso dell’iscrizione l’equipaggio può anche scegliere il nome da attribuire al proprio Team e il numero di gara.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    21 Agosto 2019
    Che il motore della nuova V85 TT fosse destinato a ulteriori sviluppi si sapeva, cosa avrà in mente Moto Guzzi per ampliare la sua gamma? Ecco qualche suggestione...
  • News
    10 Agosto 2019
    Ecco una bella scrambler realizzata partendo da una vecchia Guzzi NTX. La moto è la risposta "vintage" di Officine Rossopuro alla nuovissima V85 TT: si chiama Levante 750, ha sovrastrutture realizzate artigianalmente in alluminio, due tipi di serbatoio e un peso contenuto in soli 150 kg 
  • News
    25 Luglio 2019
    Potente fanaleria full led per affrontare la notte: la nuova V7 III Night Pack adotta fari full led che ne migliorano in maniera evidente la visibilità e, perché no, anche lo stile