NOVITA' MOTOCICLISMO

Mash Scrambler 400 – Stile a poco prezzo

Mash tra qualche mese presenterà la Scrambler 400, modello a metà strada tra la più lussuosa Five Hundred e la Scrambler 125. Il motore è il conosciuto monocilindrico 400, l'aspetto elegantemente retrò e il prezzo, comunicato per il mercato francese, molto contenuto

Mash Scrambler 400 – Stile a poco prezzo
La gamma si allarga
Il successo della Ducati Scrambler ha dato un'ulteriore marcia in più al mercato, già fiorente, delle moto dal sapore vintage e la francese Mash, ha deciso di cavalcare l'onda presentando un nuovo modello che andrà a completare la gamma già esistente. Si chiamerà Scrambler 400 e sarà una via dimezzo tra la più lussuosa Five Hundred e la Scrambler 125. Il motore ovviamente sarà il monocilindrico da 397 cm3 già visto sulla Five Hundred capace di 27 CV e 30 Nm, mentre il telaio e buona parte delle strutture sarà ereditato dalla Scrambler 125. Lo scarico è basso mentre la forcella è una classica da 41 mm con soffietti e foderi verniciati di nero, mentre le ruote sono a raggi. Tra le altre particolarità troviamo una coppia di ruote mediamente tassellate, faro tondo con griglia protettiva, sella in pelle e una bella unghia porta numero installata sopra il faro. La moto sarà disponibile in una bella variante cromatica su base grigia e banda arancione sul serbatoio. Il prezzo non è ancora stato ufficializzato per l'Italia, dove il modello potrebbe essere presentato a EICMA 2015, in Spagna però sarà di 5.000 euro comprensivi di due anni di garanzia. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Fuoriserie
    27 Maggio 2020
    A conquistare l'edizione 2020 della Ducati Custom Rumble è stata la 1100 FT di Marco Graziani di CC Racing Garage. Il preparatore romano è partito da una Scrambler 1100 Special e, lavorando su sovrastrutture, colore, grafica, scarico e sella, ha ottenuto la moto vincente
  • News
    16 Marzo 2020
    La Mint è la più antica gara di fuoristrada che si corre in America, richiama più di 550 concorrenti e quest’anno ha introdotto una categoria che riprende lo spirito delle prime edizioni in cui correvano appassionati con moto di serie trasformate in garage. La vittoria è andata alle Ducati Scrambler del team Spider Grips
  • Moto
    02 Marzo 2020
    Divertenti su strada, queste Scrambler “alla moda” possono anche affrontare percorsi offroad impegnativi. Prezzi elevati