NOVITA' MOTOCICLISMO

LS2 Helmets, per la stagione 2018 in pista in 4 mondiali

LS2 supporterà quattro piloti in altrettanti campionati: Héctor Barberá, Loris Baz, John McPhee e Randy De Puniet sono gli “Ambassador del brand spagnolo nel mondo della velocità”. Protagonista insieme a loro, il casco di punta del produttore: l’FF323 ARROW C EVO

LS2 Helmets, per la stagione 2018 in pista in 4 mondiali
LS2 in pista
Nell’anno del suo decimo anniversario, LS2 Helmet sarà supportata dai piloti Héctor Barberá, John McPhee, Loris Baz e Randy De Puniet che, in qualità di ambasciatori del marchio spagnolo, porteranno i colori del produttore in Moto3, Moto2, Superbike e World Endurance. Protagonista assoluto, quindi, il modello di punta della collezione racing, l’FF323 Arrow C EVO. “Fiore all’occhiello” di LS2 nonchè evoluzione del precedente modello, si caratterizza per la calotta esterna stampata in 4 misure e dalla forma particolarmente aerodinamica. La C sta ad indicare la stampa in carbonio in alternativa alla versione R, stampata invece in HPFC (High Performance Fiberglass Composite). La visiera ha un trattamento antigraffio ed anti UV ed è stampata con speciali polimeri che la rendono particolarmente resistente agli impatti, oltre ad evitare la distorsione dell’immagine, offrendo la massima nitidezza grazie alla tecnologia 3D Optically Correct.
A portarlo in pista saranno quest’anno quattro piloti: tornando dalla MotoGP alla Moto2, Hèctor Barberá correrà indossando il casco LS2 per il secondo anno consecutivo. Grandi cambiamenti anche per il pilota francese Loris Baz che, dopo alcuni anni in MotoGP,  “torna alle origini’ per affrontare la stagione 2018 nel super competitivo Campionato Mondiale Superbike. New entry nella famiglia LS2, lo scozzese John McPhee, 23 anni, è invece pronto per affrontare la stagione in Moto3 con la KTM del Team CIP, mentre il veterano Randy De Puniet affronterà il Campionato Mondiale Endurance in sella alla Kawasaki del Team SRC.