NOVITA' MOTOCICLISMO

Liger Mobility, ecco lo scooter che sta in piedi da solo

La start-up indiana Liger Mobility ha presentato un prototipo di scooter elettrico in grado di restare in equilibrio grazie a un sistema di giroscopi e di muoversi autonomamente rispondendo a un semplice comando vocale

Liger Mobility, ecco lo scooter che sta in piedi da solo
In equilibrio stabile
La guida autonoma nelle moto rappresenta un futuro ancora molto lontano, anche se BMW e Honda hanno già fatto dei passi in questo senso, la sensazione è che questa tecnologia (sulla cui utilità si potrebbe aprire un dibattito) sia ancora molto di là dal venire. Però, alcuni principi alla base della guida autonoma sono molto interessanti, come ad esempio la possibilità che un mezzo a due ruote possa restare in equilibrio da solo, una qualità senza dubbio utile soprattutto nell'uso cittadino. A svilupparla e soprattutto a mostrare un prototipo perfettamente funzionante è oggi Liger Mobility, una piccola start-up indiana con sede a Chennai, che ha realizzato uno scooter elettrico in grado di mantenersi in equilibrio da solo grazie a un sistema di giroscopi in tutto e per tutto simile a quello utilizzato sul Segway. Come si può notare dal video qui sotto, lo scooter resta stabile sulle due ruote anche in condizioni particolari, come quando sale di un passeggero o ci si ferma a uno stop.
A rendere ancora più particolare il prototipo ci pensa un sistema di richiamo vocale che permette allo scooter di muoversi da solo e raggiungere (in linea retta) il suo pilota. Una soluzione senza dubbio più scenografica che funzionale ma che potrebbe rivelarsi utile in caso di un parcheggio "stretto" tra due macchine. Secondo quanto dichiarato dai fondatori di Liger, Ashutosh Upadhyay e Vikas Poddar, la scleta di sviluppare una tecnologia di auto balancing è fondamentale per far fare un salto tecnologico al settore moto e soprattutto per migliorare la sicurezza di guida in un paese come l'India (e come tutto il Far East Asiatico), caratterizzato da un traffico a due ruote pressoché selvaggio e in cui si registrano circa 120 decessi giornalieri a causa di incidenti su scooter o moto. Qui sotto il video dello scooter in azione, che sia un futuro vicino o lontano non è dato sapersi, di certo l'effetto visivo è impressionante. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    01 Marzo 2021
    KTM, Honda, Piaggio e Yamaha hanno firmato una lettera di intenti per dare vita a un consorzio che definisca le caratteristiche tecniche standardizzate del sistema di batterie intercambiabili, una soluzione che favorirebbe la diffusione delle due ruote elettriche. Tra i benefici del battery swap citiamo la riduzione dei tempi di ricarica e una migliore gestione delle batterie usate
  • Green Planet
    16 Febbraio 2021
    È attivo il nuovo sito di e-commerce del produttore vicentino, dove visionare e acquistare la gamma di bici a pedalata assistita, scooter a batterie e i modelli della serie Professional. Uno shop virtuale che consente di configurare il mezzo con gli accessori preferiti, di pagare online e di riceverlo a casa o ritirarlo nel negozio più vicino
  • Scooter
    21 Gennaio 2021
    Nuovo arrivato della serie M, l’MQi GT di NIU sfoggia motore Bosch da 3000 W, batterie agli ioni di litio rimovibili, antifurto e app per connettersi allo smartphone. Interessante il prezzo che tra Ecobonus e campagna promozionale NIU si può ridurre parecchio