NOVITA' MOTOCICLISMO

Transitalia Marathon 2018, la quarta edizione sta per iniziare

Rimini è pronta ad accogliere i 410 piloti iscritti alla quarta edizione della Transitalia Marathon, provenienti da ben 12 nazioni differenti. Il via la sera del 26 settembre dopo la cerimonia d’apertura e prima tappa a Passignano sul Trasimeno

Transitalia Marathon 2018, la quarta edizione sta per iniziare
Un evento internazionale
La quarta edizione della Transitalia Marathon è vicina. Il 26 settembre, infatti, il Village allestito in piazzale Fellini a Rimini aprirà le porte ai partecipanti dell’edizione 2018 dove, tuttavia, molti arriveranno già il 25 per usufruire di proposte e servizi tutti nuovi.
Quattrocentodieci gli iscritti a questa quarta edizione, oltre a 18 guest fra giornalisti e piloti, che viaggeranno a fianco della carovana cimentandosi nei percorsi tracciati da Mirco Urbinati e il suo staff. Già stampati anche i roadbook, pronti a essere distribuiti, dopodiché mercoledì sera si partirà con il primo briefing.
Il programma prevede l'apertura delle operazioni preliminari alle 14 di martedì 25 con, la sera, un evento speciale dedicato agli appassionati di rally raid, viaggi, e storie legate alla Paris-Dakar, durante il quale Elisabetta Caracciolo presenterà il suo libro "Tasche piene di sabbia" dedicato, appunto, ai grandi rally raid. Al suo fianco piloti e appassionati che hanno contribuito a costruire questo mondo fatto di velocità e passione.
Il giorno seguente sarà dedicato ad arrivi e operazioni preliminari e, la sera, il briefing segnerà la partenza della gara, preceduta da una cerimonia d’apertura. La mattina del 27 settembre si partirà da Rimini alla volta di Passignano sul Trasimeno che, per il secondo anno consecutivo, ospiterà la prima tappa della Transitalia Marathon.
Tra gli iscritti la fanno da padrone gli italiani, con 269 partecipanti, seguiti da 107 tedeschi, 15 svizzeri e poi via via gli altri Paesi presenti con Austria, Gran Bretagna, Belgio, Norvegia, Francia, Olanda, Stati Uniti, Croazia e Romania per un totale di 12 nazioni presenti. Un vero successo.
NOTIZIE CORRELATE