NOVITA' MOTOCICLISMO

La pandemia non ferma Ciapa la moto: il libro Matti dalle gare all'asta per beneficenza

Cinque copie del volume di Luca Delli Carri sono disponibili autografate su eBay: il ricavato servirà a finanziare le attività dell'associazione milanese, che in 7 anni ha raccolto oltre 35mila euro per molte iniziative meritevoli. Ma non è l'unica novità: con Adotta una birra, ci si porta avanti per quando si potrà tornare a divertirsi in compagnia

La pandemia non ferma Ciapa la moto: il libro Matti dalle gare all'asta per beneficenza
Il motociclismo sportivo si nutre di aneddoti e leggende, tanto più quando si parla di fatti risalenti al passato, più o meno recente. Così capita che anche i libri, quando raccontano quelle gesta con uno stile accattivante, diventino piccoli oggetti di culto ricercati dagli appassionati. È sicuramente il caso di Matti dalle gare, il bel volume di Luca Delli Carri, che ora torna alla ribalta per una iniziativa benefica.

Matti dalle gare per Ciapa la moto
Il 2021 di Ciapa la Moto, l’associazione milanese che da 7 anni si dedica a iniziative benefiche grazie alla solidarietà degli appassionati, delle aziende e dei campioni del motociclismo, riparte con la consueta carica di entusiasmo. Negli anni, Ciapa la Moto ha sostenuto le attività di numerose associazioni: Fondazione Marco Simoncelli, SOS Villaggi dei bambini di Saronno, la onlus Bambini nel deserto, In Moto per Sammy, In moto per le Fiabe di Ernest Pozzali, i Crossabili di Mattia Cattapan, Albero della vita, Child & Ride. In meno di un decennio sono stati organizzati insomma molti eventi e raccolti 35mila euro. Ovviamente la pandemia ha imposto degli adeguamenti, ma in attesa di ricominciare a organizzare eventi nella sede milanese di Motosplash, l'associazione ha trovato nuovi modi per continuare a impegnarsi. Su eBay sono infatti in vendita cinque copie nuove e autografate dall’autore dell’ormai introvabile Matti dalle gare, il cui ricavato andrà investito in eventi benefici.

La voce dei protagonisti
Matti dalle gare è ormai una vera e propria “chicca” per gli appassionati delle corse: 768 pagine e 100 foto per raccontare, attraverso la voce dei protagonisti, le storie del motociclismo sportivo. I campioni intervistati da Luca Delli Carri sono moltissimi: Giacomo Agostini, Valentino Rossi, Max Biaggi, Carlo Ubbiali, Loris Capirossi, Umberto Masetti, ma non si racconta solo la velocità. Le ruote grasse sono parimenti rappresentate, sia per il motocross che per l'enduro e i rally: Emilio Ostorero, Alex Puzar, Chicco Chiodi, Andrea Bartolini, Michele Rinaldi, Corrado Maddii, Edi Orioli, Fabrizio Meoni, Ciro De Petri, Giovanni Sala, Mario Rinaldi, Alessandro Gritti. Scovate cinque copie del volume, c'è la possibilità di farsi o fare un bel regalo anche dopo le feste, e allo stesso tempo di fare del bene. Perché, come diceva la réclame, “il Natale quando arriva arriva”.

Una valanga di idee
Ma le iniziative di Ciapa la moto non finiscono qui: con Adotta una birra, Ciapa la Moto chiede sulla sua pagina facebook, ai suoi sostenitori di comprare una birra che potranno bere al primo evento fisico che si organizzerà. Perché lasciare i soldi nel portafoglio? Meglio puntare su un investimento sicuro!

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    18 Settembre 2020
    Il 19 settembre all'Idroscalo si terrà Ruote Senza Frontiere, un evento "diverso" dal solito giro in moto ma con un fine lodevole. In programma giochi e prove d'abilità per adulti e un bel prato per i bambini per raccogliere fondi da destinare alla Onlus Bambini del Deserto. Non mancate!
  • News
    29 Maggio 2020
    Volete il casco che Valentino Rossi ha indossato durante i test invernali di Sepang nel 2016? Lo trovate su eBay, il pesarese infatti ha deciso di prendere parte a un’asta benefica per raccogliere fondi da devolvere alle famiglie in difficoltà
  • News
    20 Febbraio 2020
    Dai ragazzi di Ciapa La Moto il 20 febbraio si terrà Six Days One Night, evento dedicato alla gara a squadre di enduro che quest'anno si svolgerà in Italia. Presenti alla serata i piloti che hanno partecipato alla passata edizione in Portogallo e le vecchie glorie Giovanni Sala, Stefano Passeri e Mario Rinaldi