NOVITA' MOTOCICLISMO

Kymco, per la diagnostica si affida all'italiana TEXA

Grazie ad un recente accordo di fornitura, la diagnostica degli impianti Kymco eseguita in tutte le officine e concessionarie ufficiali sarà gestita attraverso il nuovo Navigator TXBe, strumento atto ad individuare e riparare eventuali malfunzionamenti messo a punto dall’italiana TEXA

Kymco, per la diagnostica si affida all'italiana TEXA
TEXA con Kymco
Esperta nel settore della diagnostica multimarca per auto, moto, camion e imbarcazioni l’italiana TEXA ha siglato un accordo di fornitura ufficiale con Padana Sviluppo, cioè con l’importatore ufficiale per il nostro Paese dei veicoli Kymco. In base all’accordo, tutte le concessionarie e officine autorizzate italiane Kymco adotteranno per la diagnostica il Navigator TEXA TXBe, strumento atto ad individuare e riparare eventuali malfunzionamenti ed eseguire le normali procedure di controllo sull’elettronica di bordo. Le caratteristiche hardware dell’TXBe lo rendono infatti compatibile con tutti i protocolli attualmente esistenti e il suo connettore CPC 16 poli integrato permette l’utilizzo di tutti i cavi diagnostici. Per i più “tecnici”: l’l’TXBe è dotato di una memoria SRAM da 16 MBit e di una memoria storage NAND Flash pari a 8 GBit, caratteristiche molto importanti perchè consentono al meccanico una gestione agevole dei file di mappa. Gli standard CAN supportati includono inoltre la possibilità di gestione CAN single wire ed un ulteriore CAN controller per la diagnosi su più reti. Il software sviluppato per Padana Sviluppo si basa invece su IDC5 BIKE, l’applicativo di diagnosi TEXA per la comunicazione con i motoveicoli e rapido in tutte le fasi, dall’individuazione dell’errore alla sua risoluzione. L’accordo, assicurano da Kymco, consentirà di gestire con maggiore efficienza le fasi di controllo e diagnostica dei mezzi in officina, garantendo così tempi ridotti a tutto vantaggio dei clienti. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Scooter
    18 Maggio 2022
    L’ultima proposta del marchio taiwanese può percorrere 199 chilometri senza fermarsi e la ricarica delle sue batterie richiede solo un’ora di tempo. Un bel passo avanti in termini di praticità, che va a braccetto con uno scooter dalle linee accattivanti e moderne ma estremamente urbane ed eleganti
  • Scooter
    15 Maggio 2022
    Il Kymco Agility R16 diventa S e quella lettera in più sta a indicare uno scooter tutto nuovo. Il marchio taiwanese ha cambiato completamente lo styling del suo best seller, anche questa volta opera di un designer Italiano. Mantiene il family feeling con la versione precedente ma è spigoloso e accattivante, innovativo e sportivo al punto giusto.
  • News
    29 Aprile 2022
    Il costruttore taiwanese vi lavorava da tempo ma ha preferito aspettare che le tecnologie di prodotto fossero mature. Adesso ci siamo. Firmato l’accordo con Padana Sviluppo per la distribuzione in Italia
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet