NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM Duke 200, la naked facile

Riservata inizialmente ai mercati asiatici e sudamericani, la KTM Duke 200 nel 2012 sarà in vendita anche in Italia. Si preannuncia come una piccola naked molto interessante: facile e leggera come la 125 ma nettamente più divertente, grazie al motore con 27 CV e tanta coppia in più ai bassi regimi. Sarà disponibile da marzo 2012 e costerà 4.290 euro.

KTM Duke 200, la naked facile

Nasce dalla 125

La nuova KTM Duke 200 ha telaio (a traliccio in tubi di acciaio), ciclistica, sovrastrutture e dimensioni identiche a quelle della sorellina Duke 125. In pratica cambia solo il motore monocilindrico a quattro tempi e quattro valvole che qui ha una cilindrata 200 cm3 e una potenza di 27 CV. Cambia anche il peso della Duke 200 che sale a 126 kg, cioè 11 kg più della 125: una differenza limitata che non dovrebbe penalizzare le prestazioni. In effetti la KTM Duke 200 si annuncia divertente, considerato che lo è già la versione 125 con soli 15 CV.



Frenata italiana

Le sospensioni sono della WP e prevedono davanti una forcella steli rovesciati con steli di 43 mm, mentre dietro c’è un ammortizzatore con escursione di 150mm. Le ruote sono da 17” con pneumatici da 110/70 davanti e 150/60 dietro. A frenare la 200 Duke troviamo davanti un disco da 280 mm con pinza ad attacco radiale e dietro un disco da 230 mm. Come altre novità della casa austriaca, anche la KTM Duke 200 arriverà dai concessionari italiani a marzo 2012 a 4.290 euro, una cifra interessante a fronte di ciò che promette.
Ora aspettiamo solo di provarla...


COMMENTI
Ritratto di fincheduraAlberto
23 Novembre 2011 ore 21:15
posso solo dire che è fantastica..... attendo con grande curiosità la vostra prova. Per goderla dovrò sicuramente aspettare un pò di tempo per non correre il rischio che mia moglie mi cambi la serratura di casa !
Ritratto di BillyBoy
18 Ottobre 2012 ore 15:34
a me questa moto piace, soprattutto perché per me la moto è anche un mezzo di trasporto, quindi deve avere costi contenuti e personalmente non amo troppo gli scooter. Quello che non riesco a capire è il prezzo: 4.200 euro in Italia e 1.600 euro in India!!!
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    21 Ottobre 2019
    Rinaldi riflette sul momento del nostro movimento: "Ogni era ha le sue scuole, ora è il momento della Gran Bretagna". Mario è affascinato dal mezzo con cui correrà: "Freni e sospensioni all'inizio sono uno shock, ma queste Ktm in leggerezza se la giocano con le moto moderne"
  • Moto
    19 Ottobre 2019
    Nel nuovo video teaser pubblicato da KTM compare un dettaglio parecchio interessante: la presenza, così pare, di due alette aerodinamiche piazzate ai lati del serbatoio. Se venisse confermato, si tratterebbe di una delle prime naked a montarle
  • News
    18 Ottobre 2019
    Anche la casa austriaca ha messo a punto un servizio assicurativo da offrire ai propri clienti, 4K Protection promette tariffe vantaggiose e ampie possibilità di “personalizzazione” della polizza. L’assicurazione si può sottoscrivere online oppure dai concessionari