NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM 390 Adventure, prezzo e caratteristiche

Equipaggiata con il monocilindrico della Duke inserito in questo caso in una ciclistica da fuoristrada, la nuova KTM 390 Adventure è una crossover entry-level, una moto “tutto fare” perfetta per divertirsi su asfalto e sterrato. Ecco come è fatta e quanto costa

KTM 390 Adventure, prezzo e caratteristiche
KTM 390 Adventure
Vista nello stand di KTM in occasione di EICMA, la nuovissima 390 Adventure si presenta come una moto “tuttofare”, perfetta per l’uso quotidiano, anche in città e nel traffico, ma in grado di regalare qualche piacevole emozione anche nell’utilizzo sugli sterrati. Merito di una ciclistica ben studiata e derivata dall’esperienza maturata con le sorellone 1090 e 1290…
Ma andiamo con ordine. Il motore è il già conosciuto e ben collaudato monocilindrico Euro 4 da 44 CV a 9.000 giri e 37 Nm di coppia della 390 Duke ed “incastonato” in questo caso nel telaio a traliccio in tubi d’acciaio. C'è tutto ciò che basta per divertirsi. Il comparto ciclistico, dicevamo, è in linea con le esigenze dell’off-road: davanti c’è una forcella a steli rovesciati completamente regolabile da 43 mm e 170 mm di escursione e, dietro, un monoammortizzatore con 177 mm di escursione, anch’esso regolabile in compressione ed estensione. Il disco singolo da 320 mm è morso da una pinza ad attacco radiale e quattro pistoncini Bybre: l’ABS Bosch 9.1MP a due canali con funzione cornering e il TC sono di serie, con mappa dedicata all’off-road che regola l’intervento per lasciare più spazio al pilota. Disponibile come optional il cambio quickshifter. La strumentazione è caratterizzata dall’ampio display TFT a colori in grado di connettersi all’app KTM My Ride e “protetto” dal piccolo cupolino trasparente.  Il serbatoio ha una capacità di 14,5 litri ed il peso a secco si ferma a 158 kg.
La 390 Adventure costa 6.550 euro e arriverà nelle concessionarie KTM a marzo 2020.
 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    26 Novembre 2019
    Non si sono lasciati bene KTM e Johann Zarco, lo conferma ancora una volta il CEO della casa austriaca, Stefan Pierer che ha affermato che il licenziamento del francese dopo il GP di Misano è stata una decisone corretta
  • News
    24 Novembre 2019
    Gli austriaci rimangono fedeli al telaio in tubi ma cambiano le sezioni, ora ovali e più spesse. Yamaha porta un altro step provvisorio di motore, Honda come sempre ha molte novità in campo telaistico. Ducati e Suzuki avanti a piccoli passi
  • News
    19 Novembre 2019
    L’edizione 2020 del KTM Adventure Rally europeo andrà in scena dal 9 al 12 giugno lungo le strade costiere e montane della Grecia. Riservato a 200 appassionati possessori della crossover di Mattighofen, il Rally ha in serbo interessanti novità