NOVITA' MOTOCICLISMO

KTM 390 Adventure dai concessionari a fine gennaio, ecco cosa è cambiato

Il fuoriclasse delle Baja americane, Quinn Cody, e il grande viaggiatore Paolo Cattaneo, hanno trascorso insieme un weekend presentare il MY 2022 della KTM 390 Adventure. La moto austriaca è una delle presenze più significative nel segmento delle Travel Enduro di piccola cilindrata: ottimo rapporto peso/potenza, guida agile e doti di versatilità che permettono di goderla sia in fuoristrada, sia su strada.

KTM 390 Adventure dai concessionari a fine gennaio, ecco cosa è cambiato
Cosa cambia?
L’innovazione più importante della versione 2022 ha toccato la parte elettronica, che comprende l’ABS a due canali e il controllo di trazione sensibile all’angolo di piega. Il sistema è stato migliorato ed è stata introdotta un’altra modalità di guida: adesso si può scegliere tra Street e Offroad. Nella seconda, il controllo di trazione agevola la guida in fuoristrada perché aiuta a controllare le perdite di aderenza della ruota posteriore e a disimpegnarsi più agevolmente sui fondi scivolosi.
Sono cambiate anche le ruote: ora la KTM 390 Adventure ha cerchi in alluminio pressofuso a cinque razze, anziché le sei del modello precedente, caratterizzati da maggiore rigidità e robustezza. Due le colorazioni disponibili, che mantengono il classico impatto estetico delle moto del marchio austriaco: si chiamano Black e Orange, e sono molto vicine alle livree delle moto ufficiali schierate dal Rally Team della Casa di Mattighofen.
Invariato il resto: il motore è il noto monocilindrico a quattro tempi della versione precedente per il quale vengono dichiarate una potenza di 43 CV e una coppia di 37 Nm; il telaio è a traliccio di tubi in acciaio, con sospensioni WP APEX regolabili. I freni sono Bybre, all’anteriore un disco da 320 mm di diametro e al posteriore uno da 280 mm. Il serbatoio da 14,5 litri garantisce una autonomia di poco inferiore ai 400 chilometri.
L’arrivo della KTM 390 Adventure dai concessionari è previsto per la fine di gennaio, il prezzo non è ancora stato comunicato.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    22 Gennaio 2022
    Nei giorni scorsi si era parlato dell'arrivo di una maxi Svartpilen 1301, ma oggi queste immagini hanno un'altra paternità: si tratterebbe della nuova Brabus. Lo specialista tedesco è famoso per essere un tuner di alto livello nel settore automobilistico, particolarmente legato a Mercedes; adesso si rivolge al settore delle due ruote e lo fa prendendo come base una KTM 1290 Super Duke RR, che è stata sottoposta a significative modifiche a quanto si vede da queste foto rubate durante un test su strada
     
  • Green Planet
    16 Gennaio 2022
    La gamma eDrive 2022 è costituita da due balance bike elettriche create per consentire ai bambini a partire dai 3 anni di prendere dimestichezza con gli equilibri delle due ruote e affinare la sensibilità con la manopola dell’acceleratore. Hanno telaio in alluminio, motore con tre livelli di erogazione e batterie per divertirsi per un’ora
  • News
    14 Gennaio 2022
    Ecco alcune foto che mostrano quella che sembra essere la futura KTM 990 Duke. Un ritorno, dunque, a una cilindrata storica per la casa di Mattighofen che per l'occasione sfodera anche un'estetica che sembra essere "al passo" con le mode attuali, come ad esempio il frontale dotato di fari sovrapposti...