NOVITA' MOTOCICLISMO

Kawasaki Ninja ZX-10R 2021, aerodinamica ancora più efficace - VIDEO

Kawsasaki ha rinnovato la sua Ninja ZX-10R dotandola di un nuovo pacchetto aerodinamico, alcune migliorie al motore e una posizione di guida rivista. Confermata la stupenda RR, base su cui sono sviluppate le moto da SBK e prodotta in soli 500 esemplari

Kawasaki Ninja ZX-10R 2021, aerodinamica ancora più efficace - VIDEO
L'obiettivo dei tecnici Kawasaki era quello di continuare a vincere e aumentare il dominio quasi tirannico nel Campionato SBK. Per questo le nuove ZX-10R e ZX-10RR sono state sviluppate seguendo in maniera fedele i feedback forniti dai piloti ufficiali Johnathan Rea e Alex Lowes. Le nuove Ninja, dunque, sono ancora di più "figlie delle gare" e studiate in ogni loro parte per continuare a fare quello che riesce loro benissimo da diversi anni, vincere. Ma ecco cosa cambia per la prossima stagione.

1) Nuovo pacchetto aerodinamico
Kawasaki ha dotato le due Ninja di un nuovo pacchetto aerodinamico che comprende delle alette incorporate alla struttura della carena che aumenta il carico aerodinamico del 17% in più rispetto al modello attuale. Sempre in ottica aerodionamica è stato modificato il codino posteriore per creare una zona di bassa pressione dietro al pilota. A tutto questo si associa un cupolino maggiorato e più alto di 40 mm, mentre la posizione dei semimanubri replica quella adottata da Rea in gara e le pedane sono rialzate di 5 mm.



2) Motore ancora più performante
Il motore è il noto 4 cilindri in linea da 998 cm3. I rapporti del cambio sono stati modificati con 1 °, 2 ° e 3 ° accorciate per sfruttare al meglio la potenza, ulteriormente favorita dal nuovo design del condotto di aspirazione. Viene inoltre introdotto un nuovo radiatore dell'olio raffreddato ad aria sviluppato da KRT. Il risultato è un motore capace di 204 CV di potenza massima a 14.000 giri/min e un valore di coppia di 111,8 Nm a 11.700 giri/min.

3) Telaio rivisto
Il telaio della Ninja è stato rivisto in alcune delle sue misure chiave, il forcellone ora ha un punto di ancoraggio abbassato di 1 mm (sulla RR è regolabile), l'offset della forcella è maggiorato di 2 mm mentre il forcellone è stato allungato di 8 mm. Cambiata anche la taratura di serie delle sospensioni che prevede un set più morbido per la forcella e uno più sostenuto, invece, per il monoammortizzatore.

4) Nuovo display TFT e Luci a Led
Dietro al cupolino è stato installato un nuovo display TFT con connettività bluetooth, i quattro riding mode sono selezionabili tramite i pulsanti del semimanubrio mentre, in ottica utilizzo stradale, sono stati implementati il cruise control e le manopole riscaldate. L'impianto di illuminazione prevede luci a Led comandate da un'unità di proiezione Mitsubishi.




5) Freni al top
La frenata è garantita da un corredo tutto made in Brembo. Pinze monoblocco M50, dischi da 330 mm e ponoa radiale (con tubi in treccia sulla RR).

6) La RR è un gioiellino ancora più ricco
La Ninja ZX-10RR my 2021 è un’edizione limitata a 500 unità e rispetto la R è esclusivamente dedicata alla pista. Il motore, rispetto alla R, gira più alto di ben 400 giri/min grazie all'uso di spinotti, bielle leggere di precisione e pistoni a basso attrito tutto realizzato da Pankl. Completano il pacchetto cerchi Marchesini appositamente realizzati per la RR e pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa SP.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    26 Marzo 2021
    Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha hanno annunciato l’accordo raggiunto in Giappone per la creazione di batterie standard per le moto elettriche. I quattro costruttori utilizzeranno batterie interscambiabili, ma qualcosa di molto simile si sta realizzando anche in Europa
  • Spy
    24 Marzo 2021
    L'arrivo sul mercato delle nuove Aprilia RS e Tuono 660 ha risvegliato un segmento bloccato da qualche anno. A breve infati potrebbe arrivare una Yamaha R7, mentre sono ancora avvolti nel mistero i progetti di Kawasaki anche se molti appassionati sognano una Ninja 700. Dalla casa giapponese non arrivano indizi al riguardo, ma ci ha pensato KarDesign..
  • Moto
    10 Marzo 2021
    Con la scusa di passare all'euro 5, arriva questa nuova versione della crossover giapponese, con un allestimento ricchissimo: di serie il pacchetto elettronico della SE (sospensioni a regolazione elettronica escluse) e fino al 31 marzo è proposta col pacchetto Tourer Plus incluso nel prezzo

Kawasaki Ninja ZX-10R

  • Prezzoda € 18.590
  • Peso206 Kg
  • Serbatoio17,0 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza209 cm