NOVITA' MOTOCICLISMO

Kawasaki Ninja: l’elettrica già nel 2023?

La versione definitiva del “progetto EV”,  la concept bike esposta al Salone di Milano 2019, potrebbe arrivare dai concessionari della casa giapponese già il prossimo anno. Dai dati trapelati dovrebbe avere 27 CV, cambio a 4 marce e sistema di recupero dell’energia in frenata

Kawasaki Ninja: l’elettrica già nel 2023?
In Giappone si parla della possibilità piuttosto concreta che già nel 2023 Kawasaki introduca una moto sportiva a propulsione elettrica. Lo rivela il sito nipponico www.autoby.jp spiegando che si tratterebbe della versione definitiva del “progetto EV”,  la concept bike esposta al Salone di Milano 2019.

In arrivo 10 Kawa a batteria
Nel Paese del Sol Levante il prototipo EV è stato esposto per la prima volta nel 2021 e in quella occasione la Casa di Akashi aveva annunciato l’intenzione di mettere in produzione 10 modelli elettrici nei due-tre anni successivi. Molto più di una semplice dichiarazione di intenti: Kawasaki stessa ha rilasciato una immagine scattato durante i test del prototipo EV Project condotti sull’impianto di Autopolis, serviti come base di sviluppo del modello commerciale.
Cosa ne verrà fuori per il momento non è dato sapere e l’immagine della moto completa qui sopra è solo un’interpretazione grafica, però se ne sa già il nome. Si chiamerà Ninja E1 ed è facile ipotizzare che significhi ”il primo modello di Ninja elettrica”
 A sinistra il prototipo vestito, a destra messo a nudo durante i test in pista

Informazioni dal brevetto
Qualcosa di più si può desumere dai dati di registrazione del brevetto per il progetto EV. Era stata annunciata una potenza dell’ordine 10 kW, è probabile che la Ninja arrivi a un picco massimo di 20 kW (27,2 CV); avrà un cambio a quattro marce che per un veicolo alimentato a batterie è una soluzione poco diffusa, e sarà dotata di un comando leva sotto il manubrio per attivare il recupero dell’energia elettrica sfruttando la decelerazione. Farà comodo, perché pare che l’autonomia sia modesta, un centinaio di chilometri, mentre il peso dovrebbe essere di 219 chilogrammi.
Sarà interessante vedere come Kawasaki ha sviluppato le caratteristiche di una moto sportiva nell’applicazione elettrica. Se davvero dovesse uscire nel 2023, possiamo aspettarci di vedere qualcosa già al prossimo Salone di Milano o al più tardi a quello di Tokyo.
 A sinistra il comando del cambio, una rarità sulle moto elettriche. Invece sotto la manopola di sinistra c'è il comando per attivare il recupero dell'energia in frenata

 



NOTIZIE CORRELATE
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet