NOVITA' MOTOCICLISMO

Kawasaki al lavoro su un nuovo cambio elettronico

Secondo alcuni brevetti Kawasaki sarebbe al lavoro su un nuovo cambio che sembra suggerire l'arrivo di una trasmissione semiautomatica. Via la leva frizione, arrivano le palette al manubrio. Nella foto è montato su una Z1000SX, ma potrebbe essere associato a diversi motori e modelli a listino

Kawasaki al lavoro su un nuovo cambio elettronico
In arrivo un nuovo cambio automatico
Kawasaki ha depositato un nuovo brevetto che mostra lo sviluppo di una trasmissione semiautomatica, dispositivo che parrebbe essere destinato alla famiglia Touring di Kawasaki ma che in realtà, potrebbe essere declinato su diverse tipologie di moto. Il progetto, segue la scia di quanto già fatto vedere da Honda con il suo DCT, anche se sembra somigliare di più al cambio automatico YCC-S visto sulla Yamaha FJR 1300. Il concetto prevede l'eliminazione della leva frizione sostituita da un attuatore elettrico e da palette di comando posizionate sul manubrio. Nelle immagini sembra rimanere il comando a pedale del cambio, come se il dispositivo prevedesse la possibilità di scegliere se utilizzarlo in maniera "semi tradizionale" oppure in modalità full automatica. Il brevetto, datato 2019 è ststo corredato da immagini che ritraggono una Z1000SX priva degli aggiornamenti recenti, per cui è facile supporre che la moto in foto non sarà la sola beneficiaria di questo dispositivo, ma piuttosto si tratti di un sistema applicabile ai diversi motori presenti a listino. Al momento è impossibile dire quando Kawasaki presenterà il nuovo dispositivo, però, è un fatto pressoché certo che la casa di Akashi stia lavorando a un suo modello di tourer o adventure tourer dotata di un sistema di radar simile a quello visto sulla nuova Panigale V4: facile dunque, che il nuovo cambio possa debuttare proprio su questo modello. L'ipotesi più accreditata resta il 2022, ma per esserne sicuri: stay tuned!



 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Industria e finanza
    26 Marzo 2021
    Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha hanno annunciato l’accordo raggiunto in Giappone per la creazione di batterie standard per le moto elettriche. I quattro costruttori utilizzeranno batterie interscambiabili, ma qualcosa di molto simile si sta realizzando anche in Europa
  • Spy
    24 Marzo 2021
    L'arrivo sul mercato delle nuove Aprilia RS e Tuono 660 ha risvegliato un segmento bloccato da qualche anno. A breve infati potrebbe arrivare una Yamaha R7, mentre sono ancora avvolti nel mistero i progetti di Kawasaki anche se molti appassionati sognano una Ninja 700. Dalla casa giapponese non arrivano indizi al riguardo, ma ci ha pensato KarDesign..
  • Moto
    10 Marzo 2021
    Con la scusa di passare all'euro 5, arriva questa nuova versione della crossover giapponese, con un allestimento ricchissimo: di serie il pacchetto elettronico della SE (sospensioni a regolazione elettronica escluse) e fino al 31 marzo è proposta col pacchetto Tourer Plus incluso nel prezzo