NOVITA' MOTOCICLISMO

Italian Bike Festival: le city bike

Le bici a pedalata assistita cittadine sono sempre più richieste perché consentono spostamenti rapidi con costi di gestione bassi. A dare una spinta al mercato è anche l’arrivo di molte novità, ecco e-city più interessanti viste a Rimini

Italian Bike Festival: le city bike
Inseguendo l’Europa
Dominatrici del mercato nel Nord Europa, le city bike a pedalata assistita faticano ancora a imporsi in Italia come mezzo per spostarsi in città senza fatica e a emissioni zero. Una situazione che ha cominciato a cambiare con il boom di vendite di cicli avvenuta con la fine della quarantena dovuta all’emergenza sanitaria, crescita destinata a proseguire con le politiche attuate da molte amministrazioni per favorire la mobilità dolce. A supportarne la crescita è pure l’arrivo di nuovi modelli come quelli visti all’Italian Bike Festival di Rimini, rassegna che ha evidenziato pure l’emergere di proposte inedite che puntano sulla leggerezza con l’adozione di kit compatti in grado di fornire sufficiente supporto elettrico per le esigenze urbane. E-bike che abbiamo raccolto nella parte finale dell’articolo.                      
                        
BH Emotion Atom Diamond Wave Pro City
E-bike dallo stile classico, la BH Emotion Atom Diamond Wave Pro City (2.799 euro) si distingue per l’adozione del motore BH Drive-1E sviluppato dall’azienda spagnola con un partner tecnologico. Un’unità che agisce sul movimento centrale, capace di erogare 85 Nm e montata in “verticale” per consentire l’inserimento di batterie di alta capacità, 720 Wh per un'autonomia di 155 km. Nella dotazione spiccano il cambio nel mozzo Nexus a 8 marce, i freni idraulici MT200 con dischi da 180 mm e la forcella SR Suntour Nex da 63 mm. Come le altre BH, oltre ai colori standard, si possono scegliere tra 32.000 tinte diverse con un supplemento di 300 euro. La gamma cittadina di Aton comprende molti altri modelli con prezzi a partire da 2.049 euro.


Cannondale Mavaro Neo
Connondale punta a conquistare i ciclisti urbani con l’edizione 2021 della Mavaro Neo, modello con telaio a scavalco basso in listino in sei varianti con prezzi da 3.799 a 5.999 euro. La versione di vertice, la Neo 1, ha kit Bosch Performance CX con batterie da 625 Wh, luci Supernova, cambio Enviolo a variazione continua abbinato alla trasmissione a cinghia e un radar Garmin che segnala l’arrivo di veicolo da dietro tramite il display a Led sul manubrio o, se collegato all’app, sullo smartphone.


Ducati e-Scambler
In attesa delle novità annunciate per novembre, tra le quali ci dovrebbe essere una compatta con ruote fat da 20” e una MTB full, Ducati rinfresca la sua urban bike e-Scambler della quale abbiamo già parlato. Le novità riguardano la nuova colorazione Matte Grey in alternativa alla classica tinta gialla e l'ampliamento della gamma accessori comprendente zainetti, borse portaoggetti da fissare all’e-bike, borracce e guanti, nonché caschi, incluso il Foldable richiudibile.


Trek Verve+ 3
Punta sulla concretezza Trek con l’edizione 2021 della Verve+ 3 (2.869 euro), un modello dallo stile classico mosso dal Bosch Performance Cruise da 65 Nm con batterie PowerTube da 400 Wh, capacità raddoppiabile con l’accumulatore aggiuntivo. L’allestimento prevede la forcella SR Suntour Nex con escursione 50 mm, la trasmissione Shimano Altus a 9 velocità e i freni a disco idraulici Shimano MT200. Di serie ci sono pure reggisella ammortizzato, pneumatici antiforatura, manopole ergonomiche, cavalletto, luci, parafanghi e portapacchi.


Whistle Speed Urban C9.1
Il marchio di lusso di Atala ha esposto a Rimini le anteprime delle Speed Urban, modelli raffinati destinati anche alle escursioni fuori porta. Le versioni sono due, la C8.1 e la C9.1, accomunate dal telaio in carbonio con forcella rigida. La top di gamma ha kit Bosch Performance CX con doppie batterie da 500 Wh, cambio Shimano XT a 12 velocità, freni idraulici con pinze a 4 pistoncini e dischi da 203 mm. Costa 5.499 euro.



Le cittadine “leggere”
Cannondale Treadwell Neo EQ Remixte
L’aspetto è da classica “olandese” con cestino anteriore, ma Cannondale Treadwell Neo EQ Remixte (2.399 euro) è un’e-bike ricca di tecnologia. Mossa dal kit Mahle ebikemotion X35 con motore nel mozzo e batterie da 250 Wh (75 km l’autonomia) celate nel sottile tubo obliquo, è collegabile ad app che consentono di regolare il supporto elettrico, di memorizzare i percorsi e di ricevere informazioni su manutenzione ed eventuali richiami. Le ruote sono da 27,5”, i freni a disco idraulici, il cambio a 9 rapporti.



Nox Metrolpolis
A puntare su cicli con sistemi elettrici compatti e leggeri è anche la Nox con la nuova Metrolpolis, una sorta di MTB urbana con luci, parafanghi e cavalletto. Il kit elettrico è il Fazua Evation che racchiude tutte le componenti elettriche nel tubo obliquo. Ha ruote da 29”, forcella “morbida” e cambio nel mozzo a 8 velocità. Costa 2.999 euro, ma si può acquistare in combinazione con la MTB Helium che adotta lo stesso sistema con un costo complessivo di 8.699 euro, ma avendo un solo kit da utilizzare sulle due e-bike.



Look E-795 Gotham
La filosofia “leggera” è la stessa, ma lo spirito è più sportivo. Stiamo parlando del modello che Look dovrebbe fare debuttare a novembre con un prezzo intorno ai 4.500 euro, la E-795 Gotham. Un’e-bike derivata dalla E-765 Gravel dal quale eredita il telaio in carbonio e il sistema Fazua, elementi che limitano il peso a 14,2 kg. A cambiare sono il manubrio e dettagli come la pelle di sellino e manopole, nonché la possibilità di applicare accessori “cittadini” come i parafanghi removibili e il porta telefono.



Wilier Triestina Hybrid
La Wilier propone per veloci pedalate cittadine la Triestina Hybrid che si ispira all’eRoad Cento10 Hybrid con il quale condivide il piccolo e leggero sistema Mahle ebikemotion X35 con accumulatori da 250 Wh. Ha pneumatici più larghi, manubrio dritto e forcella rigida in carbonio, ma rimane una “naked” priva di parafanghi. Disponibile in quattro versioni con cambio Shimano GRX o 105 e prezzi compresi tra 3.000 e 3.500 euro.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    22 Ottobre 2020
    La versione speciale della bici elettrica inglese sarà prodotta in soli 300 esemplari con un listino "salato", ma contenuti tecnici di grande interesse. Ha telaio in magnesio con ruote in carbonio a sgancio rapido, sistema di chiusura veloce di manubrio e pedali e tanta tecnologia. Il motore anteriore ha assistenza regolabile con app e le batterie energia sufficiente per autonomie di 80 km
  • Green Planet
    16 Ottobre 2020
    La nuova ondata di contagi in tutta Europa ha convinto gli organizzatori di Eurobike ad annullare l’edizione Special in programma a fine novembre e inserita in calendario dopo la cancellazione dell’evento di settembre. Un decisione difficile, ma inevitabile con l’aumento delle restrizioni ai viaggi e l’arrivo delle prime disdette da parte delle aziende
  • Green Planet
    11 Ottobre 2020
    Il servizio di noleggio a lungo termine di bici attivo a Milano si arricchisce di un modello a pedalata assistita pensato per chi vuole muoversi senza faticare o per chi ha necessità di effettuare lunghi spostamenti. Ha kit Shimano E-6000 con batterie da 500Wh per autonomia fino a 145 km e una tariffa di nolo di 74,90 euro comprensiva di assistenza 7 giorni su 7