NOVITA' MOTOCICLISMO

Intermot 2018 - Triumph Street Twin, più potente e divertente

La nuova Street Twin riceve una significativa iniezione di potenza e altre migliorie alla ciclistica. Il motore ha ora due mappature e ci sono anche novità per la ciclistica. Ancora più ricco il catalogo accessori

Intermot 2018 - Triumph Street Twin, più potente e divertente
Tutta da personalizzare
Nata nel 2016, la Triumph Street Twin è il modello più venduto della famiglia modern classic. Per il 2019 la casa inglese ha deciso di renderla più potente e ricca nella dotazione. Partiamo dal motore: il bicilindrico High Torque guadagna 10 CV in più e ora eroga  65 CV con una zona rossa posta a 7500 giri, 500 giri più in alto rispetto alla generazione passata, mentre la coppia massima è di 80 Nm a 3800 giri. Altre migliorie al motore sono il nuovo coprivalvole in magnesio, l'albero a gomiti con nuovi contrappesi, un nuovo coprifrizione e una frizione (assistita) ancora più morbida da azionare. All’anteriore arriva una nuova pinza Brembo a 4 pistoncini che, abbinata al disco da 310 mm, migliora le prestazioni in frenata, mentre la forcella ha nuove cartucce che la rendono più efficace nella guida "allegra". Grazie all’acceleratore ride-by-wire arrivano due riding mode per il motore, Road e Rain; mentre a richiesta c’è ora il sistema che tiene sotto controllo la pressione delle gomme, confermati ABStraction control, entrambi disinseribili e con diverse modalità diintervento a seconda del riding mode selezionato. Nuovi sono anche i cerchi multirazze in alluminio da 17 pollici con elementi lavorati a stampo. La sella è ora 1 cm più alta, grazie alla nuova imbottitura e sotto di essa si trova una presa USB per ricaricare lo smartphone. I lunghi intervalli di manutenzione, pari a 16.000 km, contribuiscono a ridurre i costi di gestione. L’elenco degli accessori ufficiali è stato ulteriormente allungato: sono oltre 140 i pezzi disponibili. La nuova Street Twin sarà disponibile in tre colori: Matt Ironstone, Korosi Red e Jet Black.


NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    02 Marzo 2020
    Divertenti su strada, queste Scrambler “alla moda” possono anche affrontare percorsi offroad impegnativi. Prezzi elevati
  • News
    26 Febbraio 2020
    Triumph sposterà la produzione di buona parte dei modelli in gamma negli stabilimenti di Chonbouri, in Thailandia. Già “ridotta” a solo il 10% del totale, la produzione su suolo inglese si assottiglierà ulteriormente a soli 4.500 esemplari l’anno. In compenso, è prevista una crescita nel reparto Ricerca e Sviluppo che rimarrà in Inghilterra
  • News
    20 Febbraio 2020
    La casa di Hinckley ha lanciato nuove "coperture" destinate alle moto usate in vendita presso la sua rete di concessionari ufficiali. Si tratta di una garanzia di dodici mesi, valida in tutta Europa, che copre i costi di riparazione di eventuali guasti