NOVITA' MOTOCICLISMO

India, la nuova Hayabusa è già sold out

Approdata in Europa a inizio primavera, la nuova Suzuki Hayabusa è pronta alla conquista del mercato indiano, dove i primi 101 esemplari si sono venduti in meno di 24 ore. Un successo clamoroso, specialmente se considerati i “gusti” del sub continente….

India, la nuova Hayabusa è già sold out
La Busa va in India
Arrivata nelle concessionarie italiane a fine marzo, la nuovo Suzuki Hayabusa ha, in un lampo, conquistato anche il mercato indiano: in meno di 24 ore dall'apertura delle prenotazioni, tutte le 101 unità del primo lotto riservato al mercato del sub continente sono state infatti prenotate e vendute ad altrettanti clienti che, ora, dovranno però attendere ancora qualche settimana prima di poterle finalmente ricevere. Un successo innegabile, che se da una  parte ricalca quello ottenuto sul mercato europeo dalla Web Edition (anche in quel caso i pochissimi esemplari disponibili si sono “baciati” in un attimo), risulta ancora più clamoroso se guardato nel contesto indiano, dove a spopolare sono per lo più scooter e moto di piccola cilindrata e non certo purosangue del calibro del Falco made in Hamamatsu.  C’è da stupirsene? A ben guardare, nemmeno così tanto: la Busa, a conferma delle sue mitiche origini, vanta una scheda tecnica di primissimo piano. Cogliamo l’occasione per farne un breve ripasso.
A spingerla ci pensa il quattro cilindri in linea raffreddato a liquido da 1.340 cm3 con una potenza massima di 190 CV a 9.400 giri e una coppia massima a 150 Nm a 7.000, con velocità massima - come da tradizione -  autolimitata a 299 km/h. Ovviamente, la gestione di tutta questa potenza è affidata ad un’elettronica davvero completissima e basata su di una nuova versione del Suzuki Intelligent Ride System (S.I.R.S.), con cui il piota può scegliere i riding mode che meglio si adattano alle specifiche condizioni di guida. I dispositivi presenti comprendono il controllo della trazione cornering (disattivabile e che a sua volta offre 10 livelli di intervento), quello antimpennata (anche in questo caso si può disattivare o “giocare” con i settaggi personalizzati), il controllo del freno motore e il sistema di cambio elettronico. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    24 Aprile 2021
    Il popolare pilota inglese cerca un nuovo record di velocità con la Suzuki, sulla distanza del miglio, con partenza da fermo. La moto di Martin è accreditata dell'incredibile potenza di 860 cavalli, 20 in più della versione precedente che gli aveva permesso di arrivare già oltre i 430 chilometri orari
  • News
    22 Aprile 2021
    Ripartono i Suzuki Demo Tour. Per il 2021 la casa di Hamamatsu ha organizzato 46 appuntamenti distribuiti da nord a sud tra fine aprile e fine luglio. Ecco il calendario con le prime date, i modelli a disposizione per i test e le modalità di iscrizione
  • News
    18 Marzo 2021
    La Suzuki Hayabusa, dopo il sold out fatto registrare dalla web edition, debutta in questi giorni nelle concessionarie in due colorazioni. Ogni esemplare sarà dotato di cover monoposto e specchietti carbon look, ecco tutti i dettagli