NOVITA' MOTOCICLISMO

Incentivi moto e scooter elettrici: arrivano altri 20 milioni?

Presi dal fondo dedicato agli incentivi per le auto plug-in, 20 milioni di euro verranno “dirottati” in favore di moto e scooter ibridi o full Electric. A darne notizia su Facebook è stato l’onorevole Chiazzese, ma per conoscere la data entro cui i fondi verranno messi a disposizione dovremo attendere comunicazione ufficiale da parte del Ministero. Questione di giorni...

Incentivi moto e scooter elettrici: arrivano altri 20 milioni?
Incentivi moto e scooter elettrici
Esaurito in poche settimane, il fondo 2022 per l’acquisto di moto e scooter elettriche (i cosiddetti "ecobonus") potrebbe essere rimpinguato nei prossimi giorni con ulteriori 20 milioni di euro. Risorse prese direttamente dal fondo dedicato agli incentivi per le auto plug-in. A darne notizia è stato l’onorevole Giuseppe Chiazzese che, sul suo profilo Facebook ha scritto: “Assieme ai colleghi Luca Sut e Davide Crippa siamo riusciti a reperire 20 milioni di euro da destinare al fondo per l’acquisto di scooter e motociclette elettriche. Nei prossimi giorni tale somma sarà quindi caricata sul portale ecobonus.mise.gov.it e a disposizione dei cittadini che potranno acquistare un veicolo elettrico a due ruote con uno sconto fino al 40%”.
In attesa della comunicazione ufficiale, facciamo qui sotto un breve ripasso riguardo regole e modalità per avvalersi degli incentivi.

Quanto valgono gli incentivi
Gli incentivi sono validi per l’acquisto di ciclomotori e motocicli elettrici o ibridi a due, tre o quattro ruote appartenenti alle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7e senza limiti di potenza. Lo sconto è pari all 40% del prezzo d’acquisto fino al limite massimo di 4000 euro (IVA esclusa) se contestualmente si rottama un veicolo della categoria L delle classi euro 0, 1, 2 o 3 (il veicolo demolito deve essere intestato da almeno 12 mesi alla stessa persona cui verrà intestato il veicolo nuovo, o ad uno dei familiari conviventi). Se non c’è rottamazione lo sconto scende al 30% del prezzo d’acquisto fino a un massimo di 3000 euro (IVA esclusa).

Come ottenerli
Il privato che acquista non deve fare assolutamente nulla. Gli sconti verranno infatti applicati direttamente sul prezzo di acquisto e spetterà poi al rivenditore prenotare il contributo per il veicolo venduto, confermando l’operazione entro 180 giorni. Per farlo si serviranno della piattaforma messa a disposizione dal MISE. 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Politica e trasporti
    28 Settembre 2022
    Incentivi per i veicoli elettrici, caro carburanti e taglio delle accise, manutenzione stradale, infrastrutture e sicurezza. In fatto di mobilità, c’è davvero molto da fare: in attesa di conoscere il nuovo ministro dei trasporti, vediamo quali sono i principali temi che il nuovo Governo dovrà affrontare nei prossimi mesi…
  • Politica e trasporti
    01 Settembre 2022
    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 19 agosto scorso, la manovra metterà a disposizione ulteriori 20 milioni di euro per l’acquisto di moto e scooter elettrici di categoria L. Ora si tratta solo di attendere l’apertura della piattaforma. Ecco quanto valgono e come ottenerli
  • Politica e trasporti
    17 Maggio 2022
    Validi per l’acquisto di un nuovo mezzo a due rute, gli Ecobonus più “sostanziosi” riguardano in particolare moto e scooter elettrici e ibridi. In caso di rottamazione di un vecchio veicolo inquinate si arriva al 40% del prezzo, fino ad un massimo di 4mila euro. I fondi sono però pochi: conviene affrettarsi
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet