NOVITA' MOTOCICLISMO

Il Museo Ducati celebra il giro del mondo di Tartarini-Monetti

A 60 anni dall'impresa, il Museo Ducati ha inaugurato la rassegna “Road Map - Il leggendario giro del mondo di Tartarini e Monetti”, che racconta l’avventuroso viaggio dei due amici in sella alle loro Ducati 175. In contemporanea arriva un inedito cofanetto con libro, dvd e cd

Il Museo Ducati celebra il giro del mondo di Tartarini-Monetti
Un’impresa eroica
Aperta lo scorso 7 ottobre 2018, sarà visitabile fino al 7 gennaio 2019 la mostra temporanea “Road Map - Il leggendario giro del mondo di Tartarini e Monetti” allestita all’interno del museo Ducati a Borgo Panigale. La mostra è dedicata a Leopoldo Tartarini e Giorgio Monetti ed espone le due moto originali con cui fecero il giro del mondo nel 1957-1958. Fu un'impresa incredibile, soprattutto se si pensa alla modalità del viaggiare, ai supporti logistici e tecnologici oggi disponibili ma che non lo erano allora. Dall’Europa al medio ed estremo Oriente, dagli sterminati deserti australiani alla Nuova Zelanda, dalle foreste dell’Amazzonia alle vette delle Ande e all’Africa Sahariana, Tartarini e Monetti hanno aiutato Ducati a promuovere il marchio e a costruire una rete di concessionari nelle nazioni dove la casa di Borgo Panigale non era ancora conosciuta. Insieme con la mostra, è uscito anche un omonimo cofanetto con testi e immagini dell’epica avventura motociclistica. Edito da LullaBit, nel libro si racconta il grande viaggio in sella alle due Ducati 175 dei protagonisti, attraverso le immagini inedite e le lettere che i due viaggiatori hanno scambiato in quei mesi con Ducati e le famiglie. Completa il cofanetto anche un dvd, contenente il documentario “1 Mappa per 2” e le immagini delle pellicole in 16 mm originali. I filmati sono stati recuperati, restaurati e digitalizzati da Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia per la casa di produzione POPCult, con il contributo di Fondazione Ducati. Giorgio Monetti, ospite d’onore alla presentazione e alla proiezione, è protagonista e testimone di quest’eccezionale avventura. L’ingresso alla mostra è gratuito, previa prenotazione alla mail popcultdocs@gmail.com o chiamando il 333 774 6283; a seguire è possibile accedere al Museo Ducati con una tariffa ridotta.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    15 Febbraio 2019
    Il parco divertimenti dedicato alle moto di Borgo Panigale sta per aprire i battenti, saranno 35.000 metri quadrati all’interno di Mirabilandia con attrazioni per tutte le età, uno shop ufficiale e tre punti ristoro. È già online il sito che permette di vedere l'avanzamento dei lavori e prenotare i biglietti
  • News
    08 Febbraio 2019
    MotoGP news – La terza giornata di test a Sepang si è conclusa con il miglior crono assoluto di Danilo Petrucci e con il quarto tempo del suo compagno di squadra Andrea Dovizioso. Entrambi i piloti hanno portato avanti il lavoro sulla Ducati Desmosedici GP19, provando anche un nuovo profilo aerodinamico
  • News
    05 Febbraio 2019
    Tra un viaggio per la Malesia e l’altro, il direttore generale di Ducati Corse Gigi Dall’Igna ha presenziato al lancio del team ufficiale di Borgo Panigale che difenderà i colori in Superbike. In questa occasione abbiamo potuto fare una chiacchierata con l’ingegnere veneto che ci ha parlato dei test SBK, di Chaz Davies, del nuovo arrivato Alvaro Bautista, ma anche dei due piloti ufficiali della MotoGP