NOVITA' MOTOCICLISMO

Honda X-ADV, a EICMA 2016 il primo scooter crossover

Ecco finalmente come è fatto il nuovo maxi scooter “tassellato” di Honda, l’X-ADV monta il motore bicilindrico da 55 CV dell’Integra con cambio doppia frizione, ha ruota da 17 all’anteriore, sospensioni ad ampia escursione e un sottosella sufficiente per un casco integrale

Honda X-ADV, a EICMA 2016 il primo scooter crossover
Scooter tuttoterreno
Presentato l’anno scorso come prototipo proprio a EICMA, debutta ora al Salone di Milano la versione definitiva del nuovo scooter “fuoristrada” di Honda. L’X-ADV è sviluppato sulla piattaforma della famiglia NC/Integra, da cui prende innanzitutto il motore bicilindrico frontemarica da 750 cm3 e 55 CV a 6250 giri omologato Euro 4 e dotato dell’ottimo cambio a doppia frizione DCT. Da vera “tuttoterreno” la ciclistica: il telaio è in tubi d’acciaio, la forcella rovesciata ha steli da 41 mm e un’escursione da ben 154 mm (molto buona per uno scooter), al posteriore il mono ha invece un’escursione di 150 mm, mentre la luce a terra è di 162 mm. I cerchi sono da 17 pollici all’anteriore, con gomma 120/70 e da 15 pollici al posteriore con gomma 160/60. I freni vedono al lavoro dischi da 310 mm e davanti una pinza radiale, tutto controllato da un’ABS che, come sulle vere fuoristrada, è disinseribile sulla ruota posteriore. Belli da vedere il manubrio biconico, il forcellone in alluminio, lo scarico alto in stile off road e il paracoppa in alluminio. Honda non dimentica però la praticità, e promette un angolo di sterzo ridotto, per manovrare in tutta tranquillità in mezzo al traffico, un peso in ordine di marcia di 239 kg e un vano sottosella sufficiente per un casco integrale. Di serie troviamo anche i paramani e il parabrezza regolabile su cinque posizioni, l’avviamento con smartkey e la strumentazione lcd in stile rally raid.
Clicca qui per tutte le novità di EICMA 2016.
 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Febbraio 2020
    La Rc213V in versione 2020 non riesce a sfruttare le nuove gomme, al box Hrc corrono ai ripari rispolverando la moto 2019. Marquez testa il prototipo campione del mondo e una versione ibrida e in extremis trova il bandolo della matassa. Basterà? La spalla dell'otto volte iridato non è ancora perfetta, ma migliora di giorno in giorno
  • Notizie dalla rete
    25 Febbraio 2020
    Dal Giappone tornano le voci che vogliono in dirittura d'arrivo la Honda CB998F. Rispetto alle prime ipotesi, la nuova retrò anni Ottanta potrebbe essere equipaggiata con il quattro cilindri raffreddato a liquido della CB 1000 R. Forse sarà presentata al prossimo Motor Show di Tokyo
  • News
    22 Febbraio 2020
    MotoGP news – Fisicamente Marc Marquez non è ancora a posto e nel primo giorno di test in Qatar non h potuto dare il massimo. Lo spagnolo ha ammesso di aver avuto difficoltà nelle curve verso destra ma comunque ha concluso la giornata con una buona sesta posizione